Una serata dal sapore di Derby

Contese dallo spirito campanilisticoGli incontri-scontri hanno sempre appassionato e continuano a farlo anche oggi. Disquisire su regioni, territori, vitigni, vini, etichette risulta essere spesso “uno sport” con...

Il Mercato dei Vini chiude le manifestazioni enologiche 2013

Il salone del Mercato dei Vino ha permesso di ricercare e valorizzare vini dalla forte identità territoriale. #vignaiolifiviPer evadere dai luoghi comuni il salone del Mercato dei...

Salanzada ritratto… di Ritratti…

Abbiamo degustato un Cabernet Sauvignon 2009, vino trentino delle cantine LaVis, RitrattiUna baita del pastore trasformata nel 2000 in agriturismo da Renata Monsorno e Massimo Chelodi, oggi...

La Raia: Azienda agricola biodinamica per eccellenza

L’ho ripetuto chissà quante volte e lo ripeterò ancora perché ne sono convinto: ”Prima di tutto il vino deve essere buono, se poi la conduzione in vigna...

Il Calepino: orgoglio della Val Calepio (la valle che non c’è)

Perché di fatto si tratta di una zona pedocollinare delle prealpi della provincia di Bergamo. Chiamata anche La Franciacorta bergamasca. Il fiume Oglio divide i due territori: sponda...

A bocce ferme: Anteprima Brunello di Montalcino

Giudicare la nuova annata di Brunello a Montalcino in quel di Benvenuto Brunello pone più di una difficoltà. Vedi le anticipazioni dei critici, di solito d’oltre oceano,...

Il Calamaio, Vignaiolo di Toscana

Meglio dire il vignaiolo ingegnere. Perché Samuele Bianchi lo è. Ho conosciuto Samuele della Azienda Agricola Il Calamaio alcuni anni orsono. L’occasione la presentazione del suo primo vino. 12, 13...

Clavesana – Siamo Dolcetto, in un soggetto unico due realtà da premiare

Si vantano, il presidente Giovanni Bracco e la direttrice Anna Bracco, di essere i primi coltivatori di Dolcetto al mondoIn Italia per troppo tempo, e per motivi...

I vini magiari. Il mito del Sangue di Toro e del Tokaj

LA STORIA (mista a leggende) La coltivazione della vite nell’odierna Ungheria risale ai tempi dei Romani che, nell’espansione in quelle terre, portarono il culto della vite e del...

Birrificio del Forte. Chi è Forte si vede!

“Correva l’anno 1914 quando il Forte, questo era il nome con il quale era conosciuto, accostò con accuratezza, il navicello all’attracco e lanciò sul molo la cima,...

Must Read

- Advertisement -