Il miglior amaro al mondo 2022 è l’Amaro Milone di Crotone

Al World Liqueur Awards di Londra Milone conquista 6 riconoscimenti internazionali. Ogni anno a Londra si svolge l’appuntamento che decreta i migliori liquori al mondo nelle diverse categorie....

Podere della Civettaja: il Pinot Noir dell’Alto Casentino

Principe dei vitigni, vitigno nobile, difficile da interpretare, internazionale, sfida importante per qualsiasi enologo e via, via, via. Però tutti cercano di allevarlo su territori diversi e produrre vini...

Pileum. Con il cesanese nel cuore

Perché il vino vale il viaggio. Ed è vero! Già dall’incontro con Alessandra, addetta all’accoglienza, dalle prime parole scambiate con lei, avevo capito che sarebbero stati i vini...

Marco Capitoni: un galantuomo del vino

Legami … Le nostre mani si muovono attente tra le foglie verdi per sistemare i tralci. Le nostre braccia sembrano unirsi ad altre braccia: i tralci delle viti. E sempre...

Bruscola. Un tuffo nel passato

Bruscola, realtà situata nel cuore del Chianti Classico fiorentino ad un passo da Firenze. Ci troviamo a San Casciano Val di Pesa. I nonni, Dante e Torellina Mori,...

Armenia: qui è nato il vino

La storia di Zorah e del suo “Why Not?In Armenia sono stati ritrovati vinaccioli che farebbero risalire l’origine della tradizione vinicola a 5000 anni fa, così come...

Eubea, l’Aglianico del Professore

Nel mio peregrinare nelle diverse regioni d’Italia, la Basilicata mi ha portato a scegliere di visitare questa cantina, Eubea, appunto, dalla forte personalità dei proprietari: i signori...

Vernaccia di San Gimignano: Anteprima di un grande bianco italiano

Vernaccia di San Gimignano: continua il tour del Corriere del vino alle Anteprime toscane. Oggi eravamo in formazione tipo con Urano Cupisti, Paolo Valdastri, Riccardo Margheri. Anche oggi...

Maison Diogène Tissier: Champagne dal 1931

“Dopo un 2020 e parte del 2021 molto difficili e cupi causa la pandemia, le vendite di Champagne sono tornate ad aumentare dal secondo e terzo trimestre...

Fattoria La Torre. Il risveglio di Montecarlo

Tutte le volte che visito aziende a Montecarlo mi pongo la solita e ricorrente domanda: Montecarlo perché non cresce? Calpestare le sue vigne, toccare con mano i suoi...

Must Read

- Advertisement -