L’Eccellenza dei Vini Porto dopo cinque secoli

Barcos Rabelos, Quinte, Pipe: una Storia straordinaria della Valle del DouroNella valle del Douro la presenza della vite risale alla Preistoria. Recentemente sono stati trovati fossili con...

Saint Estèphe, un territorio dell’Haut-Medoc ricco di sorprese

Château Lafon-Rochet, storia di una scoperta eleganteUno  dei segni distintivi dell’Haut-Medoc  sicuramente è rappresentato dalla composizione del terreno: la breccia trasportata dalla Garonne fin dai tempi preistorici...

Tenuta Mareli. Il buon vino di Montemagno

Ho conosciuto Daniele Mareli alcuni anni fa in una enoteca a Viareggio. Cercava di vendere i suoi due “rossi”. Fui coinvolto negli assaggi e ne rimasi colpito per...

Verkostung Weissburgunder ovvero Masterclass di Pinot Bianco

Abbiamo degustato “alla cieca” 12 campioni di vendemmie comprese in un range di undici anni, dal 2002 al 2012 compresi“Per gli ampelografi il pinot Bianco ha sempre...

Vigna Lenuzza

“Scoprire, individuare, conoscere qualcosa che prima si ignorava”Mi lascio guidare dal Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti dopo una degustazione di vini friulani, “appena arrivati”, effettuata al...

Il Premio Alambicco d’Oro assegna 72 medaglie a grappe, acquaviti e brandy italiano

Il distillato italiano conferma la sua alta qualità, con grande attenzione al connubio fra tradizione e innovazione, e crescono le aziende vitivinicole che producono “grappe di fattoria”...

Tenute Dettori: vini che dopo averli degustati ti restano nel cuore

Quando si parla delle Tenute  Dettori si parla di  Alessandro Dettori, giovane vignaiolo sardo che cura  con amore vigne vecchissime lasciandole crescere in un habitat naturale, per...

Crama Basilescu: una vecchia-nuova conoscenza

Una vecchia conoscenza; constatazione di eccellente crescita: Crama (Cantina) Basilescu. Iniziamo a conoscere meglio il vino dell’Est. Tutte le volte che arrivo a Merano in occasione del Merano Wine Festival, la...

Campo alla Sughera e la verticale di Arnione

Ogni volta che torno a Campo alla Sughera l’impressione è quella di trovarmi “a casa”. Sai dove entrare, dove sederti, scendere i piani della cantina, entrare nella barriccaia....

Chianti Classico Collection 2016: qualche assaggio

Dopo circa 130 assaggi, con focus esclusivamente sulle annate 2014, 2013 e qualche gran selezione 2012, questi sono i vini che più mi hanno colpito. (Segue a...

Must Read

- Advertisement -