Home Primo piano La seconda limitatissima edizione (The New Zealand Edition) delle Pristine Water Series...

La seconda limitatissima edizione (The New Zealand Edition) delle Pristine Water Series di Stolichnaya Elit

0
18

Da più di 65 anni la Vodka Stolichnaya viene prodotta e imbottigliata, in Lituania, dalla storica Distilleria “Latvijas Balzams”

Nell’Oceano Pacifico (179 milioni di Km. quadrati, il più grande dei cinque Oceani della terra) e più precisamente nella sua parte meridionale c’è uno Stato Insulare che la popolazione autoctona, i Maori, chiama “Aotearoa” (ao: nuvola – tea: bianca – roa: lunga).

Noi lo conosciamo con il nome di Nuova Zelanda.

La Nuova Zelanda è un arcipelago formato da due grandi isole (del Nord e del Sud), separate dallo stretto di Cook, largo 26 Km., e da moltissime altre più piccole in gran parte disabitate.

Le due Isole insieme, in lunghezza, non superano i 1.500 Km. e per larghezza i 200 km.; l’insieme dell’Arcipelago ha una superficie di circa 270.000 chilometri quadrati, dove vivono 4,5 milioni di persone.

Molte delle Isole più piccole per la bellezza della natura incontaminata sono state definite, dall’UNESCO, Patrimonio dell’Umanità.

La terra più vicina è l’Australia a circa 2000 km. a nord-ovest.

In Nuova Zelanda il clima è temperato, marittimo con abbondanti precipitazioni e ciò rende il territorio particolarmente ricco di brevi corsi d’acqua, cascate e laghi.

Qui la natura è straordinariamente bella e a iniziare dal 1887 sono stati istituiti molti parchi nazionali, forestali e marini per preservarla.

In questo incontaminato “paradiso terrestre” possiamo trovare una delle sorgenti d’acqua più pure del mondo la “Blu Spring”.

La sorgente sgorga nel complesso collinare delle Mamaku Ranges, nell’Isola del Nord. Le aspre colline in questione sono di origina vulcanica, non superano i 600 metri, e sono ricoperte in gran parte da foreste. Quest’acqua, naturalmente super filtrata attraverso la pomice (roccia magmatica) delle colline, ha una fantastica tonalità blu ed una limpidezza incomparabile.

Proprio la magnifica acqua di questa sorgente è stata usata dall’Azienda Russa Stoli per un edizione speciale (la seconda), della sua “Vodka Elit Pristine (Incontaminata) Water Series”, battezzandola con il nome  “The New Zealand Edition”.

Nella prima edizione, “The Himalayan Edition”, era stata usata l’altrettanto pura acqua di montagna proveniente dai ghiacciai, posti a 3000 metri, delle cime dell’Himalaya.

L’Azienda Stoli (Stolichnaya) nasce a Mosca, nella tradizione della Prima Distilleria di Stato del 1901, da un brevetto del 1938; successivamente tra il 1946 e il 1948 ha aperto i battenti ed ha incominciato la sua produzione.

La Vodka (in Italiano “acquetta”) è una delle bevande alcoliche più antiche e bevute nel mondo. Si produce, dopo una prima fase di fermentazione, con almeno tre distillazioni dalla fecola e polpa di patate oltre che dai cereali. Il filtraggio si ottiene con materiali vari, tra cui polveri di diamante, carboni e farine fossili.

Con la prima distillazione si ottiene la “Brantowka” (vodka bruciata) 15 gradi alcolici, dalla seconda la “Prostka” (vodka rustica) 30°, dalla terza la “Okovita” (acquavite) 70°.

Fondamentale la qualità dell’acqua aggiunta per portare, nella Vodka Russa, l’alcool intorno al 40%  come indicato dalla scuola del famoso chimico Russo Dimitrij Ivanovic Mendeleev (1834 – 1907).

La seconda limitatissima edizione (The New Zealand Edition) delle Pristine Water Series di Stolichnaya ElitLa Vodka della Stolichnaya è fatta con frumento e segale, la fermentazione dura circa 60 ore e le fasi di distillazione sono addirittura quattro con il raggiungimento di ben 96,4 % Vol. e solo  successivamente viene aggiunta l’acqua. Per ottenere il massimo della filtrazione vengono usati quarzo, sabbia, carbone attivo e un particolare tessuto.

“Stolichnaya” è la forma aggettivale del termine “Stolitsa” (capitale), infatti sulle etichette della Vodka Stolichnaya classica si trova il disegno del famoso “Hotel Moskva” dove Stalin soggiornò e da dove parte una delle prime stazioni della metropolitana della capitale.

Oggi l’Azienda “Stoli”, la più premiata vodka del mondo, appartiene allo “SPI GROUP” ( Società nata nel 1997 da un’idea dell’imprenditore Russo Yuri Shefler) ed è distribuita in Italia dalla “Velier S.p.A.” di Genova.

Da più di 65 anni la Vodka Stolichnaya viene prodotta e imbottigliata, in Lituania, dalla storica Distilleria “Latvijas Balzams”.

Per la “Vodka Stolichnaya Elit Pristine Water Series The New Zealand Edition” viene usato un grano, super selezionato e speciale, proveniente dalla Riserva Naturale Biologica Russa di Kershinskoye  Vodokhranilishche.

Il prezioso “Alpha Spirit”, ottenuto con le varie fasi di lavorazione, dopo essere stato filtrato con l’esclusivo processo “freeze out” alla temperatura di – 18°, viene unito all’acqua purissima proveniente dalla Sorgente “Blu Spring” della Nuova Zelanda.

Il risultato è un prodotto cristallino, al naso eccezionalmente pulito e neutro, delicatamente fresco con sottili aromi floreali e di agrumi, dal gusto molto vivace, elegante, vellutato e lungo.

Della “Elit Pristine Water Series The New Zealand Edition” sono state prodotte soltanto 300 bottiglie  con un importante tappo in palladio.

Le bottiglie, da un litro in cristallo soffiato, sono state appositamente commissionate alla celebre e storica ditta Francese “Cristallarie Royale de Champagne” che le ha prodotte con uno strato in rilievo, nella parte bassa, riproducente la “Felce Argentata” simbolo della Nuova Zelanda.

Per impreziosire ancora di più questa limitatissima edizione è stata adottata una custodia di legno Kauri lavorata.

Il pregiato legno Kauri (Aghatis Australis) è dell’albero più grande per cubatura (alto anche 70 metri con un diametro di 10 metri), più antico e più raro del Mondo. Il “Kauri Millenario”  adoperato per la cassetta è ottenuto da piante che in seguito a enormi cataclismi sono rimaste sotto il fango anche per 50.000 anni, senza pietrificare o decomporsi grazie alla mancanza di ossigeno, questa assoluta rarità si trova esclusivamente in una ristrettissima area paludosa preistorica nel nord della Nuova Zelanda.

Il legno brillante e lucido del contenitore è stato disegnato con fronde di “koru” simbolo Maori di nuova vita, crescita, forza e pace.

La “Vodka Stolichnaya Elit Pristine Water Series The New Zealand Edition” è talmente rara, ricca di magnifiche e preziose peculiarità, compresa la lussuosissima presentazione, che non si può certo sperare di comprarla a un prezzo basso.

 

Giorgio Dracopulos

http://www.stoli.com/

www.elitbystoli.com

http://www.kristall.ru/

http://www.lb.lv/lv/

www.spi-group.com/

http://www.velier.it/

www.tourisme.barsuraube.org/rwd-bayel.html

www.cristallerie-de-paris.fr/liste_produit.php