Home News La Guida Michelin: 62 anni tra cucine stellate, soste del gusto e...

La Guida Michelin: 62 anni tra cucine stellate, soste del gusto e tour del Bel Paese

0
21

Rivista anche nel look, la guida si trasforma in un motore di ricerca per facilitare al lettore la scelta degli itinerari tra l’Italia dei sapori e dei saperi

Vale il viaggio, merita una deviazione, merita la tappa…Tutti i gourmands sono ormai adusi alla terminologia della Guida Michelin, l’irrinunciabile compagna di viaggio per chiunque intenda coniugare la passione per la cucina con la scoperta dei territori. E per chiunque aspetta con ansia il momento della presentazione, in un clima di curiosità misto ad adrenalina per le scommesse “stellari”.

Nella 62a edizione, l’Italia si presenta con 33 novità, tra cui 5 nuovi **, 28*, 9 stelle confermate anche con variazione degli chef e 8 ***. Rivista anche nel look, la guida si trasforma in un motore di ricerca per facilitare al lettore la scelta degli itinerari tra l’Italia dei sapori e dei saperi. Di saperi, infatti, si tratta quando ci si siede attorno a tavole che sappiano rappresentare la quintessenza di una filosofia culinaria, l’apoteosi del gusto, la sintesi di un territorio o, più semplicemente, del mangiar bene e con enfasi sulla materia prima. Una cucina quasi per “tutti i giorni”, pertanto, acquisisce maggiore rilevanza con il simbolo del piatto (novità di quest’anno) che indica un buon pasto con prodotto di qualità; un’icona che si affianca al già noto “Bib Gourmand”, il simpatico “volto” che suggerisce soste dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, ove è possibile cedere alle lusinghe della gola a meno di 35 euro.

Con 343 esercizi stellati, l’Italia conferma la sua lunga tradizione enogastronomica, per la gioia anche dei meno nazionalisti, e resta al secondo gradino del podio mondiale.

Fa il suo ingresso, per la prima volta, la rubrica “Ci Piace”, in cui gli ispettori segnalano un tratto caratterizzante ed imperdibile dell’ospitalità e/o ristorazione, come una camera con vista, un ottimo ristorantino ecc.

Al termine della presentazione nei suggestivi spazi del Teatro Regio, Farnese e del Palazzo della Pilotta di Parma, non resta che sfogliare la Rossa e partire alla volta del Bel Paese, tra conferme, nuove esperienze da concedersi e, in prossimità del Natale, un’immancabile sosta da programmare.

Le nuove * e ** stelle:

PIEMONTE

* Da Francesco a Cherasco (Francesco Oberto)

* La Madernassa a Guarene (Michelangelo Mammoliti)

* Zappatori a Pinerolo (Christian Milone)

* 21.9 a Piòbesi d’Alba (Flavio Costa)

LOMBARDIA

* Casual Ristorante a Bergamo (Cristopher Carraro), con la firma di Enrico Bartolini

* La Tavola a Laveno Mombello (Riccardo Bassetti)

** Seta a Milano (Antonio Guida)

* Felix Lo Basso a Milano (Felice Lo Basso)

** Mudec a Milano (Enrico Bartolini)

* Lume a Milano (Luigi Taglienti)

VENETO

* La Veranda a Bardolino

TRENTINO-ALTO ADIGE

** Terra a Val Sarentino (Heinrich Schneider)

** Locanda Margon a Trento/Ravina (Alfio Ghezzi)

TOSCANA

* La Leggenda dei Frati a Firenze (Filippo Saporito)

* La Trattoria Enrico Bartolini a Castiglione della Pescaia/Badiola (Marco Ortolani)

* Lux Lucis a Forte dei Marmi (Valentino Cassanelli)

* Il Pievano a Gaiole in Chianti (Vincenzo Guarino)

MARCHE

* Nostrano a Pesaro (Stefano Ciotti)

LAZIO

* Aminta Resort a Genazzano (Marco Bottega)

* Il Vistamare a Latina/Lido di Latina

* Assaje a Roma (Claudio Mengoni)

* Per Me Giulio Terrinoni a Roma (Giulio Terrinoni)

* Bistrot 64 a Roma (Kotaro Noda)

* The Corner a Roma (Marco Martini)

* Magnolia (Franco Madama)

CAMPANIA

* Piazzetta Milù a Castellammare di Stabia (Luigi Solomone)

** Danì Maison a Ischia (Nino Di Costanzo)

** Il Mosaico a Casamicciola Terme (Giovanni De Vivo)

* Veritas a Napoli (Gianluca D’Agostino)

PUGLIA

* Quintessenza A Trani (Stefano DI Gennaro)

CALABRIA

* Pietramare a Isola di Capo Rizzuto (Alfonso Crescenzo)

SICILIA

* Accursio a Modica (Accursio Craparo)

SARDEGNA

* Dal Corsaro a Cagliari (Stefano Deidda)

 

 

 

PERDONO LA STELLA

Trentino Alto Adige

Maso Franch | Giovo (TN) – CHIUSO

Orso Grigio | Ronzone (TN)

Lombardia

Aquila Nigra | Mantova

Unico | Milano

Il sole di Ranco | Ranco (VA)

Antica Osteria al Teatro | Piacenza – CHIUSO

Veneto

La casa degli spiriti | Costernano (VR) – CHIUSO

La locanda di Piero | Montecchio Precalcino (VI)

Friuli Venezia Giulia

Il Cecchini | Pasiano di Pordenone (PN)

Castello di Trussio | Dolegna del Collio (GO)

Piemonte

Vo | Torino – CHIUSO

Emilia Romagna

Il povero diavolo | Torriana (RN) – CHIUSO

Al tramezzo | Parma

Lazio

All’Oro | Roma

Giuda Ballerino | Roma

Campania

Il flauto di Pan | Ravello (SA)

L’Accanto | Vico Equense (NA)

 

Manuela Mancino