Home News La cantina virtuale di Papounti inaugura la Techcrunch Italy

La cantina virtuale di Papounti inaugura la Techcrunch Italy

0
25

La startup lancia un’inedita piattaforma per promuove la filiera corta e le produzioni di nicchia, 
permettendo di acquistare direttamente dal produttore al prezzo più basso

Papounti, la piattaforma che permette agli estimatori del vino di scegliere e acquistare direttamente dalle cantine, inaugura il 27 settembre, in occasione di TechCrunch Italy, il 1° evento italiano di TechCrunch dedicato alle startup digitali, co organizzato con Populis.

Per la prima volta TechCrunch, la “Bibbia” dell’informazione tecnologica in rete, realizza in Europa un convegno di dimensioni e risonanza notevoli, coinvolgendo le startup digitali italiane più promettenti del momento, venture capitalist, innovatori e i maggiori esperti internazionali del settore tech e new media: Papounti sarà sponsor tecnico dell’evento e presenterà in questa occasione l’inedito progetto concepito per favorire l’acquisto di vino direttamente dalle cantine produttrici, garantendo la qualità superiore di produzioni limitate e di nicchia e i prezzi bassi della filiera corta: gli acquisti potranno essere effettuati dagli utenti tramite il sito www.papounti.it, sugli altri siti del Network (siti di promozione turistica enogastronomica, etc.) o direttamente sul sito del produttore, tramite un apposito widget.

Attraverso Papounti ogni cantina propone in autonomia i prodotti, mentre gli utenti possono, grazie ai voti, ai commenti, agli acquisti, all’interazione su tutti i social, consigliare e garantire un posizionamento migliore ai vini che preferiscono.