Tappi Nomacorc Blue Line, sicuri e sostenibili

0
2

Una linea completa di chiusure per il vino che non solo elimina i difetti legati al tappo, ma sostiene lo sviluppo sostenibile promuovendo il riciclaggio della plastica. Stiamo parlando della nuova Nomacorc Blue Line di Vinventions!

La Nomacorc Blue Line è una nuova serie di tappi di cui il 50 % della materia prima è ottenuto dal riciclaggio della plastica. Questa percentuale significativa di plastica riciclata nella composizione di questi tappi è certificata ISCC+ tramite un sistema chiamato “Mass Balance”.

Nomacorc Green Line

Dopo il lancio nel 2013 della Nomacorc Green Line, tappi senza impronta di carbonio a base di polimeri vegetali estratti dalla canna da zucchero, Vinventions conferma la sua posizione pioneristica per la sostenibilità con queste nuove chiusure Blue Line.

Una gamma che si aggiunge al portafoglio del brand Nomacorc, mantenendo le stesse caratteristiche della Green Line dal punto di vista delle prestazioni e del design.

Con la garanzia di 0 ng/l per ogni chiusura (mentre altre chiusure ampiamente diffuse si collocano tra <0.3 ng/l e <0.5 ng/l o oltre), le chiusure Nomacorc sono completamente TCA-free e sempre al 100% privi di colle.

La “neutralità” organolettica dei tappi Nomacorc garantire l’assenza di alcun tipo di contaminazione o di sapore sgradevole derivante dalle chiusure.

Inoltre, l’utilizzo di tecnologie avanzate di co-estrusione garantisce una costante uniformità tra una bottiglia e l’altra e una precisa gestione dell’ossigeno in linea con gli obiettivi dell’enologo rispetto al profilo del vino, della shelf life desiderata, del processo di invecchiamento e di altri fattori.

Una bottiglia di vino tappata con Nomacorc è la garanzia per il consumatore di bere il frutto del lavoro in cantina senza alcune deviazioni, sempre nel rispetto dell’ambiente.