Home News Settembre, è tempo di… Valtidone Wine Fest

Settembre, è tempo di… Valtidone Wine Fest

0
740

Sui colli della Val Tidone, nel quadrilatero del vino tra Borgonovo, Ziano, Nibbiano e Pianello, si respira aria di fermento per la quinta edizione della più importante rassegna del vino piacentino in programma per settembre. Gli amanti del buon vino è bene che lucidino i bicchieri e si preparino ad assaggiare il sublime nettare prodotto dalle uve di queste spettacolari colline.

“Il Valtidone Wine Fest è l’occasione per toccare con mano le realtà della nostra splendida valle – spiega Filippo Pozzi, Presidente del comitato organizzatore della kermesse – lasciandosi incantare dalle colline, dai prodotti e dai suoi abitanti. I nostri produttori sono ancora legati alle tradizioni dei loro padri e fanno di questo un tratto distintivo: unire il passato al presente per creare un vino buono come un tempo. Visitare la Val Tidone in settembre, nel mese della vendemmia, è un’esperienza che prima o poi tutti dovrebbero provare: cambiano i profumi, i colori e il fermento del lavoro nelle viti diventa palpabile.”

Una rassegna del vino e non solo: nei quattro weekend di programmazione, il meglio della cucina tipica piacentina si abbinerà ai vini esaltandone il profumo, il colore e il sapore. Tutto concorrerà a trasmettere ai visitatori la bellezza di questa valle unica che con le sue verdi colline ricche di castelli e agriturismi nostrani ha saputo esaltare una delle sue principali caratteristiche: l’originalità. Niente è banale in Val Tidone e ognuno dei suoi abitanti lavora per renderla unica e preziosa.

Ortrugo, gutturnio, malvasia e passiti saranno i protagonisti di quattro esclusivi appuntamenti racchiusi in una cornice ricca di eventi eterogenei e capaci di soddisfare anche i più curiosi: seminari di degustazione, mostre, visite alla vallata, musica e balli della tradizione popolare sono soltanto alcune delle proposte che gli organizzatori hanno confezionato per rendere la visita un’esperienza memorabile a 360°.

Per tutti e quattro i weekend sarà possibile gustare menu tipici e scoprire le bellezze del luogo scegliendo uno dei tanti pacchetti turistici creati ad hoc dalle strutture della zona. Ogni weekend un tema dedicato: il 7 settembre a Borgonovo Ortrugo e Chisola (la celebre focaccia con i ciccioli, prodotto DOP), il 14 a Ziano, il comune più vitato d’Italia, con “Sette Colli in Malvasia”, il 21 a Nibbiano con DiTerreDiCibiDiVini e chiusura il 28 a Pianello Val Tidone con Pianello Frizzante

“Se l’edizione del 2013 è stata quella della conquista definitiva del pubblico e del riconoscimento della ricchezza che la Val Tidone rappresenta per l’intera provincia, – commenta Manuel Ghilardelli, Assessore all’Agricoltura della Provincia di Piacenza – quella del 2014 deve essere il trampolino di lancio verso l’Expo 2015, l’occasione per la ribalta internazionale che la nostra provincia non può e non deve lasciarsi sfuggire. L’obiettivo è attrarre sempre maggiori ospiti, amanti del buon vino ma anche delle bellezze della provincia piacentina. Il nostro bacino territoriale gode di uno sbocco privilegiato verso tutto il Nord Italia e più su verso l’Europa, ed è li che i nostri prodotti devono arrivare. Espansione sarà dunque la parola che caratterizzerà l’edizione 2014 del Valtidone Wine Fest.”

La rassegna, promossa dalle 4 amministrazioni comunali della Val Tidone e dalla Provincia di Piacenza con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, è organizzata in collaborazione con le principali associazione di categoria e diversi sponsor privati.

Il programma completo del Valtidone Wine Fest è consultabile al sito www.valtidonewinefest.it, dove è possibile trovare i riferimenti anche per prenotare il vostro soggiorno o la vostra cena tipica sulle colline piacentine.

Calendario eventi
7 Settembre: Borgonovo Val Tidone – Ortrugo & Chisola.
14 Settembre: Ziano Piacentino – Sette Colli in Malvasia.
21 Settembre: Nibbiano Val Tidone – DiTerreDiCibiDiVini.
28 Settembre: Pianello Val Tidone – Pianello Frizzante