Eno-Goliardata di fine Ottobre. Da un’idea a dir poco geniale

0
273

Ormai sono uno di loro! Cooptato tra gli Eno-Goliardi della Community Vino una Passione. E ne vado “fiero”.

Come sempre nella prospettiva di: Azione, audacia, convivialità, conoscenza, bere bene, stimolare il confronto, la ricerca e selezione delle bottiglie veramente “uniche”.

Quell’idea geniale alla base comportamentale ed organizzativa difficile da spiegare ma con risultati registrati ne confermano la validità.

Ristorante Europa- Wine Corner

Pronto a degustare i Vini presenti all’Eno-Goliardata programmata per il mese d’Ottobre al Ristorante Europa, lungomare di Lido di Camaiore. La location scelta anche perché la titolare fa parte del gruppo.

Tutto come da programma: tovagliette bianche per meglio controllare i colori dei vini, foglietti per prendere appunti e bottiglie presentate nel numero di una per ogni partecipante alla goliardata.

Vini assaggiati

Tutto in BLIND WINE TASTING.

Aver portato un vino e non sapere in quale calice sia stato versato. Fantastico! 

Queste le bottiglie presentate per l’occasione nell’ordine di servizio:

  1. Brut Rosé pas operé di Cà del Vent, Cabernet Sauvignon 65%, Merlot 35%. Vendemmia 2014. Tipologia VSQ Cellatica. Un Franciacorta che non è assolutamente un Franciacorta. Meglio dire “vicino” al territorio del Franciacorta. Un gioco di parole per affermare che “non gli assomiglia per niente”. Spumante metodo classico “naturale”, 15 mesi sui lieviti, vino base passato in barrique, circa 4 g/l, 5 atmosfere. Che dire chapeau! Eccellente, 90/100;
  2. Tintilia del Molise

    Caii de la Letea Azienda Sarica Niculitel. Feteasca Neagra, Pinot Nero, Syrah, vendemmie 2019. Un Rosé Sec del delta del Danubio (Romania). Buono, voto 86/100;

  3. Calestaia di Roccapesta vendemmia 2016. Sangiovese 90% e Ciliegiolo 10%. Morellino di Scansano Docg. Vinificazione in inox, passaggio per 12 mesi in Tonneaux e 12 mesi in bottiglia. Eccellente, 91/100;
  1. Pietrafitta di Cianfagna, vitigno Tintilia, vendemmia 2015. Tintilia del Molise Doc. Percorso in inox per 36 mesi e 6 mesi in bottiglia. Sorprendente. Ottimo 89/100;
  1. Fine degustazione

    Purezza di Sangiovese di Solatio, Sangiovese 100% vendemmia 2008. Un Sangiovese della zona di Certaldo. Percorso in inox per poi affinare 12 mesi in barriques ed ulteriori 6 mesi in bottiglia. Arrivato in perfette condizioni. Ottimo, voto 89/100.

Serata strepitosa, scoppiettante, didattica che si è conclusa, ancora una volta, con un convivio librando al futuro nella prospettiva segnata dagli eno-goliardi. Chapeau!!!

Urano Cupisti