Home News Settembre: tempo di vendemmia, tempo di premi per il Soave

Settembre: tempo di vendemmia, tempo di premi per il Soave

0
20

La denominazione si distingue sulle principali guide di settore in Italia e conquista numerose medaglie al Mundus Vini, il più severo concorso enologico tedesco

Giungono nel pieno della vendemmia i risultati delle più autorevoli guide di settore e di alcuni tra i più selettivi concorsi enologici internazionali ed è una vera e propria pioggia di premi per il Soave.

I riconoscimenti ottenuti sottolineano la generale crescita qualitativa della doc e l’affermasi del Soave come un vino dalla chiara e ben definita identità nell’ambito del panorama enologico nazionale d estero.

La guida Vini Buoni d’Italia 2015 edita dal Touring Club premia ben otto Soave e un Recioto di Soave:

 

Soave DOC Classico “Tovo al Pigno 2013” – Corte Mainente

Soave DOC Classico “Ca’ Visco 2013” – Coffele

Soave Docg Classico Superiore “Monte di Fice 2013” – I Stefanini

Soave DOC Classico “Le Battistelle 2012” – Le Battistelle

Soave DOC Classico “Calvarino 2012” – Pieropan

Soave DOC Classico “Monte Carbonare 2012” – Suavia

Soave DOC Classico “Contrada Salvarenza 2012” – Gini

Soave DOC Classico “Le bine de Costiola 2012” – Tamellini

Recioto di Soave DOCG classico “Arzimo 2011” – La Cappuccina

 

Sempre all’interno della Guida Vini Buoni d’Italia si sono aggiudicati il titolo di golden star:

 

Soave DOC Classico “Monte Fiorentine 2013” – Ca’ Rugate

Soave DOC Classico “Campo Vulcano 2013” – I Campi

Soave Docg Classico Superiore “Foscarin Slavinus 2012” – Montetondo

Soave DOC Classico “Ronchetto 2013” Portinari Umberto e Maria

Soave DOC  “Monte Ceriani 2012” – Tenuta Sant’Antonio

 

 

Sono  quattro i  Soave che rientrano nel novero dei Grandi Vini di Slow Wine, la guida edita da Slow Food, e rispettivamente:

 

Soave DOC Classico “La Froscà 2013” – Gini

Soave DOC Classico “Le bine longhe di Costalta 2012” – T.E.S.S.A.R.I

Soave DOC  Classico “Casette Foscarin 2012” – Montetondo

Soave DOC Classico “Monte Carbonare 2012” – Suavia

 

 

Sempre all’interno della Guida Slow Wine sono stati insigniti del titolo di:

 

Vini Slow, cioè quei vini che oltre alla qualità presentano anche i caratteri legati al territorio:

 

Soave DOC Classico “Roccolo del Durlo 2012” – Le Battistelle

Soave DOC Classico “Staforte 2012” – Prà

 

 

Vino quotidiano, cioè quei vini che presentano un eccezionale rapporto qualità-prezzo:

 

Soave DOC Classico “Monte Stelle 2013” – La Cappuccina

Soave DOC Classico “Vigna Turbian 2013” – Nardello

Soave DOC Classico “Soave Classico 2013” – Coffele

 

All’interno della Guida Slow Wine sono state premiate anche le singole aziende per aver messo insieme storia, territorio, sostenibilità, aggiudicandosi:

 

la Chiocciola: az.agicola Prà, az.agricola Pieropan

 

la Moneta: az. Agricola Dama del Rovere; az.agricola Le Battistelle; az. Agricola Nardello; az. Agricola Monte Tondo

 

la Bottiglia: az. Agricola Gini; az. Agricola Suavia

 

Sono due le invece aziende che si aggiudicano il massimo riconoscimento – le cinque bottiglie – della Guida de L’Espresso Vini d’Italia 2015, e rispettivamente:

 

Soave DOC classico “Contrada Salvarenza” 2012 – Gini

Soave DOC classico “Monte Fiorentine”2013 – Ca’ Rugate

 

Soddisfazione per i risultati della Guida Gambero Rosso Vini d’Italia 2015 che quest’anno attribuisce i “Tre bicchieri” a quattro aziende del Soave:

 

Soave DOC classico “Monte Carbonare” 2012 – Suavia

Soave Superiore Docg “Il Casale” 2013 – Az. Agostino Vicentini

Soave DOC classico “La Rocca” 2012 – Pieropan

Soave DOC classico “Monte Fiorentine” 2013 – Cà Rugate

 

 

 

Risultati interessanti per il Soave anche a Mundus Vini, il più selettivo concorso enologico che ogni anno si tiene Neustadt, in Germania, piazza di riferimento per la denominazione.

Qui si sono aggiudicati la medaglia d’oro:

 

Soave DOC Classico “Villa Rasina 2013” – Cantina di Soave

Soave DOC Classico “Duca del Frassino 2013” – Cantina di Soave

Soave DOC “Cadis 2013” – Cantina di Soave

Soave DOC “Pieve Vecchia 2011” – Fasoli Gini

Soave DOC “Soave doc 2013” –  Monte Zovo

Soave DOC “La Sogara 2013” – Az. Agricola Cottini

 

Conquistano invece l’argento:

 

Soave DOC Classico “Rocca Sveva 2013” – Cantina di Soave

Soave DOC Classico “Corte Allodola 2013” – Pra Flavio