Home News L’ANAG Umbria incontra l’arte della pizza di Franco Pepe

L’ANAG Umbria incontra l’arte della pizza di Franco Pepe

0
21

Si entra in punta di piedi, nell’antico palazzo del 1700, situato nel centro della cittadina di Caiazzo (CE), dove Franco Pepe ha deciso di aprire la sua nuova attività. quasi con il timore reverenziale di poter disturbare un artista della vera pizza, che lavora ancora come gli hanno insegnato a farla i suoi avi.

 

Non posso chiamarla semplicemente “pizzeria” perché non lo é… si respira un’aria diversa dal solito, sia nell’ambiente che nel fascino dell’arredamento che Franco ha allestito insieme al suo staff di designer, per riuscire a trasformare una semplice serata “a pizza” in un’esperienza emozionante di gusto.

 

Franco Pepe ci accoglie con la sua semplicità e la sua passione che ci mette immediatamente a nostro agio. Racconta di come gli insegnamenti e la tradizione di famiglia gli abbiano fatto abbandonare in gioventù una scelta professionale riconosciuta non idonea alle sue aspettative professionali e gli abbiano permesso di preferire la creazione di un’arte, quella della vera pizza, che gli ha consentito di visitare tutto il mondo insegnando, in modo semplice e diretto, come con la qualità e la vera professionalità, sia possibile creare un prodotto di classe veramente eccellente.

 

Per chi come me, e gli amici che mi hanno accompagnato, è un vero amante della pizza, gustare un insieme di assaggi, da quella con pomodoro e mozzarella, a quella ripiena, alla pizza di “famiglia”, è un vero “giro di gusto” cui è difficile credere di non doverlo in futuro rifare. L’abbinamento, fatto con diverse tipologie di birre artigianali, prima descritte e poi servite unendole alla pizza più adatta nel gusto e nei profumi, ha fatto da “abbraccio” gastronomico a tutti noi, che abbiamo al termine ringraziato e applaudito Franco e tutto il suo gruppo.

 

Spesso i mass media ci riportano notizie che raccontano il lato oscuro di una Regione meravigliosa come la Campania. Franco Pepe mostra uno dei lati più belli, pieno di passione, professionalità e sorriso. Raccontarlo è il nostro compito, che abbiamo la fortuna di poter gustare prodotti di eccellenza e apprezzare realtà come questa.

 

Un grazie di vero cuore al Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana D.O.P., nella persona del dott. Lorenzo Juliano che ci ha permesso di realizzare questa esperienza.

 

IL PRESIDENTE DELL’ANAG UMBRIA

Ennio Baccianella