Asti spumante e Moscato d’Asti DOCG: arriva Ale Borghese

0
2

Il Consorzio per la tutela dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti DOCG lancia una nuova campagna di promozione multicanale con un programma ricco e diversificato, mirato alla valorizzazione del territorio, già Patrimonio Unesco, e dei suoi prodotti d’eccellenza, primi fra tutti l’Asti spumante e il Moscato d’Asti DOCG.

La campagna, prevista da ottobre a dicembre, vuole raggiungere il consumatore in un momento strategico dell’anno, raccontando in maniera coinvolgente e inusuale il mondo delle bollicine piemontesi più amate del mondo e invitare a una nuova modalità di consumo più completa, perché l’Asti DOCG ad oggi può davvero essere considerato uno spumante a tutto pasto, grazie anche alle versioni a ridotto contenuto zuccherino.

Frontman della nuova campagna del Consorzio è l’istrionico chef Alessandro Borghese, Brand Ambassador della denominazione, da sempre in prima linea nella valorizzazione delle eccellenze italiane.

Il Consorzio per la tutela dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti DOCG è partner  di “Alessandro Borghese Kitchen Sound”, il famoso cooking show a ritmo di musica, prodotto da Level33 e AB Normal, in onda da lunedì 12 ottobre su Sky Uno e NOW TV all’ora di pranzo. La stagione autunno-inverno di ABKS parte proprio con le puntate RURAL GLAM, dieci episodi in cui lo chef racconta identità e territorio dell’Italia, valorizzandone il patrimonio enogastronomico e suggerendo gustosi e inaspettati abbinamenti con l’Asti spumante e il Moscato d’Asti DOCG.

La campagna promozionale si sposta dalla TV ai social media, con pillole inedite che raccontano un entusiasmante viaggio alla scoperta delle ricchezze naturali del territorio e la qualità e le caratteristiche dei suoi prodotti in compagnia di chef Borghese e di suo fratello Massimiliano, a bordo di un sidecar.

Le dieci pillole, rilasciate una a settimana a partire dalla metà di ottobre, mostrano i luoghi più affascinanti del territorio di produzione tra Langhe, Roero e Monferrato, attraverso visite ed esperienze uniche; dalla vendemmia alla pigiatura, dalla scoperta delle cattedrali sotterranee ai sorì, fino alle degustazioni delle diverse tipologie di Asti e Moscato d’Asti DOCG e alla merenda sinoira, antenata del moderno aperitivo.

Le pillole video saranno diffuse sui canali social del Consorzio – Facebook e Instagram -,  su Youtube e attraverso una pianificazione digital in programmatic.

Da metà novembre sarà infine on air il nuovo spot del Consorzio sulle principali emittenti tv nazionali, con successiva diffusione anche social e digital. Lo spot che ha per protagonista chef Alessandro Borghese mostra in 20 secondi la bellezza più pura del territorio, con un’immersione totale nelle vigne dove nascono le bollicine piemontesi aromatiche protagoniste sulla tavola degli italiani non solo nei giorni di festa, ma tutto l’anno.

A cura di: Ufficio stampa Consorzio per la tutela dell’Asti DOCG