Home Gastroviaggiando Ristorante Postres: pazza idea di un pranzo stellato ad Helsinki

Ristorante Postres: pazza idea di un pranzo stellato ad Helsinki

0
18

Certo, non il luogo ideale per una vacanza low cost la Finlandia. Eppure anche qui, a ben cercare si può pranzare ai vertici con una spesa ragionevole

Il Postres, tre forchette stellate nel cuore di Helsinki, a 36 Euro propone tre piatti “seri” e di alta qualità; un vero invito ad accomodarsi nelle sue due moderne ed eleganti salette, affacciate sullo struscio del centralissimo Esplanade Park. Si parte con pani d’eccellenza e burro salato da sballo (niente olio, sorry!) per proseguire con un menù improntato su classici ingredienti “nazional-popolari”; salmone biologico, finferli, merluzzo del baltico, frutti di bosco e patate novelle.

Piatti con materia prima ottima, cucinata senza eccessivi fronzoli in uno stile finnico “essenziale” e quasi spartano. Staff giovane in sala come ai fornelli, molto rilassato e sorridente. Prevalente clientela business ai tavoli, qua e la qualche sparuto turista, svedesi e russi (San Pietroburgo è vicina) in primis. Carta dei vini “french oriented” in cui è quasi impossibile trovare qualcosa sotto i 60 Euro (il Riesling alsaziano di Andrè Kientzler tra questi), con poca Italia (un Montevertine, per esempio), un po’ di nuovo mondo e … buone birre (da non sottovalutare).

Conto di 98 Euro in due che include coperto e servizio (le mance sono pressoché sconosciute), acqua del rubinetto (diffusissima ai tavoli, anche se non il massimo del sapore) e due bicchieri di un dozzinale bianco “made in Portugal”, strapagati, a 13 Euro il calice.  Si esce dal Postres comunque satolli e soddisfatti, sotto un sole tiepido che già  poco riscalda.

Testo e foto Daniele Bartolozzi, gourmet da viaggio.

 

POSTRES

Eteläesplanadi 8

00130 Helsinki – Finlandia