Ovvero come sottolineare tutti i pregi di una città marinara culturalmente molto aperta come Livorno

Non conosciamo con esattezza quale sia stato il primo libro “stampato” (in modo manuale e artigianale) della storia, ma è quasi certo che si trattasse di un testo sacro (buddhista), non precisamente datato, che probabilmente risale a cavallo tra il VI e il VII secolo d.C., opera di uno scrittore Cinese.

Molta strada si è fatta da allora e oggi, solo considerando l’Italia, si è arrivati a pubblicare, ogni giorno, circa 160 libri degli argomenti più vari. Ma quando viene stampato un bel libro è sempre una grande emozione.

Questo è il caso del nuovo Libro di Luciano Zazzeri ed Elena Barsacchi intitolato “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi”.

Luciano Zazzeri è quello Chef/Cuoco straordinario e “Stellato”, ricco oltreché di bravura anche di una grande umanità, Patron del conosciutissimo Ristorante “La Pineta” (“La Baracca dello Zazzeri”) adagiato in riva al mare a Marina di Bibbona in Provincia di Livorno.

Elena Barsacchi, donna bella e appassionata di arte e di cucina, gestisce in prima persona il suo piccolo, ma accogliente, Agriturismo, “Il Nido”, ubicato su una delle verdi e panoramiche colline del Comune di Rosignano Marittimo (LI).

Il Libro “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi” nasce da un’idea di Elena Barsacchi che voleva sottolineare e pubblicizzare alcuni specifici pregi (“Unicità” appunto) di una città marinara culturalmente molto aperta come Livorno.

Elena ha coinvolto, per la realizzazione di questa iniziativa, Luciano Zazzeri, amico suo e di famiglia, il quale, entusiasta dell’idea, ha messo in campo alcune delle sue infinite conoscenze e amicizie: Oliviero Toscani, Vittorio Sgarbi e Salvatore Marchese.

Il risultato è stato straordinario.

Dieci noti e bravi Pittori Livornesi, “al di là delle rispettive tendenze espressive”, e con un solo “leitmotiv”: un amore straordinario per la propria Città, per il proprio Territorio, per l’acqua di mare salmastrosa che tutto bagna, per le ricette tradizionali con cui sono cresciuti e che hanno imbandito le tavole di famiglia.

I Pittori che hanno partecipato sono: Luca Bellandi, Maurizio Biagini, Daniela Caciagli, Claudio Cionini, Beatrice D’Avino, Raffaele De Rosa, Mario Madiai, Giampaolo Talani, Stefano Tonelli, Daniel Schinasi.

Ogni pittore ha suggerito “tre ricette” e lo Chef Luciano Zazzeri le ha interpretate e realizzate, proprio sui fornelli dell’Agriturismo “Il Nido”, durante alcune giornate di grande convivialità e amicizia.

Il grande maestro fotografo Oliviero Toscani, che da anni è diventato anche appassionato agricoltore Toscano e produttore di Olio e Vino (e non solo), ha immortalato le realizzazioni culinarie di Luciano Zazzeri.

Ecco che ha preso forma il nuovo Libro.

Se poi aggiungete i testi del famosissimo professore e critico d’arte Vittorio Sgarbi e quelli di uno  straordinario ed esperto giornalista Enogastronomico come Salvatore Marchese, il risultato non poteva che essere eccellete.

Il nuovo bel Libro “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi” si presenta nel formato 24,5 x 29 cm., con 152 pagine e con una robusta copertina cartonata, ogni testo ha nel frontespizio la traduzione in Inglese.

Un libro ricchissimo di coinvolgenti foto a doppia pagina di Oliviero Toscani, che oltre alle 30 ricette ha ben rappresentato anche i dieci pittori ognuno con una sua opera.

Ovviamente nel testo non mancano le accurate descrizioni delle preparazioni  e gli abbinamenti con i Vini del Territorio.

Nel Libro “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi” oltre a Elena Barsacchi che ha curato il Progetto e la Direzione Editoriale, a Luciano Zazzeri Direttore Creativo e Artistico, al Maestro Fotografo Oliviero Toscani, a Vittorio Sgarbi e Salvatore Marchese per i Testi, si sono occupati: del Coordinamento Redazionale l’efficiente Patrizia Turini, del Progetto Grafico Eugenio Evangelista dell’Oliviero Toscani Studio, delle Traduzioni Moralda Camuso, della Stampa la “Bandecchi & Vivaldi” di Pontedera (PI).

Alcune belle foto dei paesaggi sono state fornite da Bruno Bruchi e Dario Buti, oltreché da due  Aziende Vitivinicole (Petra e Tenuta Delle Ripalte).

Il Libro è stato patrocinato dalla Provincia di Livorno, dal Comune di Rosignano Marittimo (LI), dalla Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci.

La Gioielleria “La Gazza Ladra” ha messo a disposizione le belle porcellane inserite nelle foto.

Il Libro “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi” è stato presentato, in anteprima assoluta, dagli autori e dal sottoscritto, Giorgio Dracopulos Critico Gastronomico e Scrittore, con la partecipazione dell’Assessore al Turismo, Commercio, Agricoltura e Sport del Comune di Rosignano Marittimo, Licia Montagnani, nel magnifico contesto dell’Auditorium del Castello Pasquini di Castiglioncello (LI).

Potete godervi il filmato della presentazione, prodotto da “Gusto Italiano”, cliccando sul link subito sotto.

https://www.youtube.com/watch?v=-E2ZYNlNJRE&list=PLqSja0gH0Va3-ov6-u18SJgvpizWTD0YD

Giorgio Dracopulos