Home Gastroviaggiando Bracali, un pranzo di eccellenza

Bracali, un pranzo di eccellenza

0
28

Massa Marittima, in Provincia di Grosseto, oltre ad essere una nota e storica meta turistica, ha, per me e tutti gli appassionati di gastronomia, un motivo di grande attrazione: la presenza di un ristorante straordinario come Bracali.
Bracali è stato premiato con punteggi altissimi da tutte le principali guide specializzate del settore e la prestigiosa Guida Michelin 2011 lo ha meritatamente premiato con la “Seconda Stella”. Sono andato a pranzo da Francesco Bracali, chef e titolare, insieme al fratello Luca, dell’omonimo locale.

Come sempre, l’accoglienza è estremamente gentile e cordiale, l’ambiente comodo ed elegante, l’apparecchiatura di classe: tutto l’insieme da un piacevole ed immediato senso di agio.

Il Menu, sempre curato sotto ogni aspetto, è vario ed esprime, già nelle scelte, la grande professionalità e bravura di un grande chef come Francesco.

La Carta dei Vini, è il “giardino della delizie” per gli appassionati e non, con il meglio di ciò che si può bere nel mondo.

I vini che hanno accompagnato la degustazione sono stati scelti da Luca Bracali, esperto sommelier che ha una straordinaria conoscenza della materia a livelli mondiali.

APERITIVO :

– Un’ottima bollicina Italiana, una produzione che riserva ad ogni bottiglia attenzioni particolarissime, il “remuage”, per esempio, viene, come da tradizione, ancora effettuato a mano tramite le caratteristiche “pupitres”: Montenisa Franciacorta Brut. Franciacorta D.O.C.G., 12,5% Vol., prodotto con uve (chardonnay, pinot bianco e una piccola percentuale di pinot nero) provenienti dai vigneti intorno al Borgo di Calino, nel cuore della Franciacorta, nella Tenuta Montenisa. La tenuta si trova a sud del Lago d’Iseo è da secoli proprietà della nobile famiglia Bresciana dei Conti Maggi, nel 1999 è nato un accordo di gestione con la famiglia dei Marchesi Antinori.

VINO:

– Per accompagnare i piatti è stato stappato un bel rosso del territorio, premiato, alla sua prima uscita, proprio l’annata scelta, dalle principali guide del settore con ottimi punteggi, Elegantia 2009, I.G.T. Maremma Toscana, 14,0% Vol., prodotto con uve vendemmiate sulle Colline Metallifere, 100% cabernet franc, nell’Azienda Agricolo-Forestale Rigoloccio di Abati e Puggelli, ubicata a Gavorrano (GR).

DEGUSTAZIONE :

In tavola un delicatissimo e “godurioso” burro all’erba cipollina e il buon pane assortito della casa;

– sul vassoio di legno bicolore: pizzette, rotolini di fegatini di pollo ricoperti di polvere di pistacchi, vaschettine con riso soffiato, purè di carote e un filetto di alici;

– uovo di quaglia su quenelle di ricotta e salsa di asparagi;

– capesante spadellate su salsa al curry, con lardo croccante e una composta di cipolle e arancia, sopra coreografia tricolore;

– tagliatelle di seppia all’acetosella, crema di piselli e pane nero croccante;

– lasagnetta con scampi e tartufo nero, crema di cipollotti e succo di ace addensato;

– cappelletti di pasta cinese, polvere di lampone e profumo di sambuca, contornati da fave;

– gamberi e rabarbaro  su composta di ceci;

– agnello Scozzese con sopra burro di acciughe Cantabriche (le migliori acciughe salate al mondo, pescate nel Mar Cantabrico, un mare litorale dell’Oceano Atlantico, che bagna il nord della   Spagna), scalogno in agrodolce, julienne di rabarbaro e albicocche secche.

Il servizio, perfetto come sempre, è seguito con le presentazioni del ricco carrello dei formaggi e quello dei sorbetti.

DOLCI :

– semifreddo al mascarpone con meringa al limone e salsa al tabacco;

– variazioni sul cioccolato: cremoso, cremino gianduia e fondente, ganache (o crema Parigina) al curry, gelato al cacao e mousse di cioccolato bruno, sorbetto al cacao;

– i lecca lecca personalizzati di Bracali dai sapori assortiti;

– alzatina con la piccola pasticceria di Casa Bracali.

In abbinamento è stata stappata una piacevolissima mezza bottiglia di Tokaji Furmint 2002 Late Harvest (vendemmia tardiva), 11% Vol., dell’Azienda Ungherese “Tarczali Szòlò KFT” proprietà di Gregorio Dell’Adami de Tarczal e Attila Domokos.

La cucina di Francesco Bracali, uno dei più grandi chef del mondo, è veramente eccezionale: tradizione e innovazione s’incontrano in maniera intelligente, i sapori dei suoi accostamenti, sempre delicati e mai troppo invasivi, sono perfetti, le presentazioni bellissime.

Ci sono parole per descrivere un pranzo cosi ? Termini come buonissimo, fantastico, meraviglioso, magnifico, non rendono perfettamente l’idea.

Francesco e Luca Bracali con tutto il loro Staff hanno fatto dell’accoglienza una missione e andare al Ristorante Bracali di Massa Marittima è una garanzia di grande soddisfazione per tutti i nostri sensi.

Se volete, potete vedere la video-intervista fatta in occasione della “Seconda Stella Michelin” cliccando sul link qui sotto:

http://vimeo.com/22020810

 

Ristorante Bracali

Via di Perolla,  2

Località Ghirlanda

Massa Marittima (Grosseto)

Tel.   0566  902318

http://ristorante.mondobracali.it/