Home Gastroviaggiando “Non piovono solo polpette” all’Irene Bistrò dell’Hotel Savoy di Firenze

“Non piovono solo polpette” all’Irene Bistrò dell’Hotel Savoy di Firenze

0
5
Hotel Savoy Firenze - Irene Bistrò. Piovono Polpette. Foto Savoy

La magnifica Città di Firenze, oltre ad essere il Capoluogo di quella fantastica Regione denominata Toscana, è anche quello straordinario concentramento storico/culturale a cielo aperto che tutto il Mondo ammira.

Per elencare tutte le meraviglie che si possono trovare a Firenze ci vorrebbe un’enciclopedia composta da innumerevoli tomi, ma posso lo stesso citarne due ubicate, vicine l’una all’altra, in  pieno Centro: Il Duomo e Palazzo Vecchio.

Il Duomo di Firenze, ovvero la Cattedrale Metropolitana di Santa Maria del Fiore, si trova in Piazza del Duomo, quando fu completato e consacrato nel 1436 era la più grande Chiesa del Mondo. Oggi è la terza in Europa dopo San Pietro, a Roma, e San Paolo, a Londra. Il corpo della Basilica è a tre navate, unito a un’enorme rotonda triconica che sorregge quell’immenso capolavoro ingegneristico che è la Cupola del Brunelleschi: la più grande Cupola in muratura mai costruita. E non basta perché la Cattedrale ha accanto il Campanile di Giotto e di fronte il Battistero di San Giovanni.

Palazzo Vecchio è a pochissima distanza da Piazza del Duomo, in Piazza della Signoria, maestoso e bello è stato edificato nel XIII Secolo, da sempre è la sede del Governo Cittadino.

Praticamente a pochi passi tra queste due stupefacenti realtà c’è una delle Piazze più incantevoli e storiche di Firenze: Piazza della Repubblica.

Proprio in Piazza della Repubblica, al Civico 7, si erge uno degli Alberghi più accoglienti e lussuosi della Città: “Hotel Savoy Florence”.

Hotel Savoy Firenze – Irene Bistr ò. Giancarlo Rizzi, Giorgio Dracopulos, Giovanni Cosmai, Endrit Prifti. Foto di Giorgio Dracopulos

L’Hotel Savoy  appartiene alla prestigiosa catena “Rocco Forte Hotels”, Società fondata nel 1996 da Sir Rocco Forte (Classe 1945) che ne è anche Presidente, e che oggi vede la partecipazione attiva di tutta la Famiglia: la sorella Olga Polizzi, i figli Lydia, Irene e Charles.

La Rocco Forte Hotels ha 12 Alberghi super lussuosi ed esclusivi nelle più importanti Città del Mondo. Tutti gli Hotels Forte fanno parte della prestigiosissima collezione, dei 400 migliori Alberghi del Pianeta, fondata nel 1928 e denominata “The Leanding Hotels of the World”.

Hotel Savoy Florence

L’Hotel Savoy Florence è stato riaperto, ufficialmente il 13 Aprile 2018, dopo un importantissimo intervento di ristrutturazione che è durato ben 6 mesi. L’Edificio che ospita l’Hotel è stato edificato nel 1893 e ha sulle spalle ben 125 anni.

La migliore accoglienza possibile è stata il filo conduttore che ha portato un ampliamento sia delle Camere che delle Suite, riducendo il numero complessiva da 102 a 80. Il lusso e il comfort è stato lo scopo per cui sono state create le nuove “Junior Suite”, le “Grand View Suite” e la magica e grandissima “Duomo Presidential Suite” che occupa un’ala dell’Hotel ed ha una suggestiva vista sulla Cupola del Brunelleschi. Non manca neanche, al 5° Piano una Suite a due livelli da cui si gode un panorama d’eccezione: I tetti di Firenze, il Campanile di Giotto e Palazzo Vecchio.

Olga Polizzi, Director of Design della “Rocco Forte Hotels”, ha valorizzato al massimo ogni più piccolo particolare della nuova immagine, prendendo in considerazione sia stili contemporanei ma anche spunti rinascimentali. Per ottimizzare tutto il lavoro si è rivolta ai migliori artigiani locali come la storica Maison Fiorentina Emilio Pucci.

L’Hotel Savoy Florence è condotto con esperienza e classe dal General Manager Giancarlo Rizzi.

Al piano terra dell’Hotel Savoy Florence c’è l’accogliente “Irene Bistrò” con il grande Dehors godibilissimo nelle belle giornate. All’interno il grande bancone Bar, fulcro delle Sale dove si può comodamente degustare le delizie di grande qualità preparate dal bravissimo e giovane Head Chef del Ristorante Giovanni Cosmai e godere della professionale ospitalità del Restaurant Manager Endrit Prifti.

Chef Pierangelini

Dal 2008 Fulvio Pierangelini, uno dei più grandi Chef del Mondo con le sue “Due Stelle Michelin”,  una pietra miliare nell’Albo d’Oro della Cucina Italiana, è il Director Food di tutti i “Rocco Forte Hotels”.

Hotel Savoy Firenze – Irene Bistrò. Giorgio Dracopulos e Fulvio Pierangelini Foto Luca Managlia

Poche parole per ricordare la storia di Fulvio Pierangelini che è nato a Roma, l’11 Maggio del 1953. Il suo Babbo era Ingegnere e per motivi di lavoro si trasferì con la Famiglia a San Vincenzo. Tra le passioni giovanili di Fulvio c’era la musica, il mare e la cucina che, tra le altre cose, gli veniva spontanea, dal cuore. Nel 1978 Fulvio si è Laureato in Scienze Politiche (con il massimo dei voti), e nel 1977, seguendo la sua passione gastronomica, è entrato a lavorare in un Locale (bar, ristorante, discoteca) vicino a San Vincenzo.

Anni intensi, per Fulvio che, conosciuta una bella ragazza, Emanuela, nata a Parma, ma Milanese di adozione, è convolato anche a nozze. Dalla loro unione è nato, a Milano, il 12 Marzo 1978, il loro Figlio Fulvietto.

Il proprietario del Locale, dove lavorava Fulvio, ha anche una Trattoria a San Vincenzo, il “Gambero Rosso”. La gestione di due Locali, non vicini tra di loro, costrinse il proprietario (Marino) a prendere la decisione di vendere la Trattoria.

Ecco che Fulvio ed Emanuela lo rilevarono e si buttarono con tutta la loro passione in questa nuova “avventura”. Nacque così, l’8 marzo del 1980, il Ristorante “Gambero Rosso”.

Hotel Savoy Firenze – Irene Bistrò. Fish & Spritz – Il Fish. Foto Savoy

Nel giro di poco tempo la loro fama si è diffusa attraverso la Provincia di Livorno, la Toscana e l’Italia tutta e non solo. Mi ricordo ancora, quella splendida serata quando, proprio in quei primissimi tempi, andai a cena da loro per la prima volta.

Fulvio Pierangelini e Giovanni Cosmai, in strettissima collaborazione, hanno studiato e preparato, per questo Autunno/Inverno 2018, due importanti e simpatiche novità per coloro che vorranno andare all’Irene Bistrò.

Piovono polpette

Da Domenica 7 Ottobre 2018, dalle ore 12:30 alle ore 15:00, inizierà a essere servita una nuova versione del Pranzo Domenicale, un Menu denominato “Piovono Polpette”, in cui alla convivialità del giorno di festa si mescolano una vivace regressione golosa sul giocare con le polpette, mantenendo però un filo conduttore fatto di stagionalità, estrema qualità, tradizione unito a una certa libertà e ironia. E cosa che non guasta con un rapporto qualità/prezzo molto interessante.

Piovono Polpette” il famosissimo e divertente Libro a fumetti per ragazzi di Judi e Ron Barret, da cui ne è derivato anche l’omonimo Film. Il Collegamento? Fulvio Pierangelini in occasione dell’uscita del Film era un fumetto nel Trailer pubblicitario.

Pertanto, andare la Domenica a Pranzo, all’Irene Bistrò sarà: “Una giostra di polpette di verdure, di pesce, di carne, abbinate a meravigliose salse e misticanza di erbe spontanee. E poi, praline di cioccolato e palline di crema fritta in un tripudio di golosità e ricordi”.

Hotel Savoy Firenze – Irene Bis trò. Fish & Spritz – Il Barman Denis Giuliano. Foto Savoy

Ma non è finita, perché, in collaborazione con il Bar Team e il Barman Denis Giuliano, Fulvio Pierangelini e Giovanni Cosmai hanno ideato l’aperitivo, prima di cena, “tutto compreso” denominato “Fish & Spritz” che verrà servito tutti i Venerdì.

“Fish & Spritz” una nuova e speciale formula dove uno (a scelta) dei quattro esclusivi e buonissimi Spritz del Locale (Classico, Irene, Zen e Stravinskj) viene accompagnato con gustosi assaggini di pesce appositamente studiati nell’abbinamento. Anche “Fish & Spritz” ha un rapporto qualità/prezzo davvero lodevole.

All’Irene Bistrò dell’Hotel Savoy Florence “non piovono solo polpette” ma ho trovato anche un’accoglienza calorosa, altamente professionale, estremamente gustosa e divertente.

Giorgio Dracopulos

https://www.youtube.com/watch?v=3zHcbwANgH0

https://www.roccofortehotels.com/it/hotels-and-resorts/hotel-savoy/