Home Degustazioni Tutti lo vogliono, tutti lo cercano: il Viognier

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano: il Viognier

0
18

Con Terenzi il Viognier trova conferme in terra di Maremma

Vitigno di moda, il viognier ha conquistato in questi ultimi anni sempre maggiori consensi tra il pubblico grazie alle doti di marcata piacevolezza che lo caratterizzano. La sua spiccata predisposizione a ben comportarsi in condizioni calde e siccitose ha spinto la famiglia Terenzi (e con loro molti altri in Maremma) a puntarci in maniera decisa. Nasce da queste premesse il Montedonico, un viognier profumato e ricco. L’annata 2012 ha un olfatto molto pronunciato con sentori di albicocca, fiori bianchi e note muschiate che invadono il naso. La bocca è docile e morbida, con acidità misurata, caratteristiche che lo rendono bicchiere perfetto per un aperitivo o un semplice stuzzichino fuori pasto. Non aspettatevi un Condrieu (ndr: storica denominazione del Rodano francese considerata terra d’elezione per questo vitigno), ma considerata anche la giovane età delle vigne, le basi e la tecnica in questo bianco certo non mancano. Una bottiglia di successo, come testimonia il sold out di cantina a pochi mesi dalla sua proposta in commercio.

IGT MAREMMA TOSCANA VIOGNIER MONTEDONICO 2012 – TERENZI (Scansano – Maremma) sullo scaffale attorno a 12 Euro

Daniele Bartolozzi