La Tordera, i due campioni

È un onore per me e la mia famiglia, condividere la storia, la nostra attenzione per l’ambiente e la sostenibilità nella nuova immagine La Tordera. In essa sono racchiusi valori in cui crediamo, il forte legame con il territorio che ci ha dato i natali e la filosofia “Natural Balance” che guida il nostro agire quotidiano”

Questo il biglietto che ha accompagnato due bottiglie di Prosecco che l’azienda ha scelto di sottoporre al nostro giudizio riconoscendo, nello staff degustazioni del Corriere del Vino, quella professionalità maturata nel tempo.

E il giudizio, al di là delle schede riportanti i valori sensoriali, è stato unanime: C’è prosecco e prosecco.

Di questa azienda ne abbiamo parlato più volte nel corso degli ultimi anni, riconoscendo loro la considerazione di essere una delle più attraenti ed ammiccanti realtà del panorama del comprensorio Conegliano-Valdobbiadeneil “cuore vero del Prosecco” (http://corrieredelvino.it/primopiano/i-100-anni-di-viti-e-vita-dellazienda-la-tordera/).

Vigneti ben curati, una cantina efficiente, prese di spuma gestite con maestria come garanzia di vini seducenti.

Prosecco extra-brut La Tordera

In degustazione due campioni rappresentativi  di prodotti diametralmente opposti nel rappresentare quello che sta diventando il mondo variegato del Prosecco. Non più extra dry e dry ma anche exta brut, zero zuccheri, il nuovo modo di interpretare il prosecco in un progetto per il suo utilizzo, nella ristorazione, a 360°.

Oltreval “Rive di Guia” Valdobbiadene Docg, vendemmia 2020, zero zuccheri. Charmat lungo. Perlage generoso come vuole il metodo dei grandi recipienti, delicatissimo. Ventaglio olfattivo ricco su note floreali, agrumi ed erbe aromatiche.

Al palato delicato nella discesa della carbonica, fresco e dinamico allo stesso tempo.

Una spuma carezzevole ma con nerbo. Durevole sui toni coerenti olfattivi. Eccellente, voto 92/100.

Prosecco Cartizze La Tordera

Cartizze Superiore Valdobbiadene Docg, Dry. Vendemmia 2020. Perlage finissimo, esprime sentori di pesca, albicocca, nespola e un floreale sui toni gialli.

Assaggio gradevolissimo e coerente con il luogo da cui proviene.

Abboccato quanto basta. Un vero super-campione di quella collina magica che è Cartizze. Eccellente, voto 92/100

La Tordera, la realtà nel cuore del Prosecco che mantiene livelli qualitativi sempre più alti. Chapeau!

 Urano Cupisti

Assaggi eseguiti il 1 luglio 2021

Azienda La Tordera
Via Alnè Bosco
Vidor (Tv)
Tel: 0423 985362

info@latordera.it

www.latordera.it