Azienda Bruni: il Morellino di Scansano che non ti aspetti

0
13
Il tavolo di degustazione al Chianti Lovers

L’occasione per assaggiare alcuni vini dell’Azienda Bruni è stata l’Anteprima del Consorzio Vino Chianti, meglio conosciuta, da qualche anno a questa parte, Chianti Lovers.

I lettori diranno: che c’azzecca l’Azienda Bruni e il suo Morellino di Scansano con il Chianti Lovers.

C’entra, ha attinenza, ha a che fare. Perché?

Perché per la prima volta il Consorzio Vino Chianti, durante la sua Anteprima, ha voluto dare spazio a quella che è stata definita l’eccezionale presenza del Consorzio di Tutela del Morellino di Scansano.

Con la partecipazione di venti aziende del territorio ha presentato l’annata 2017 e la Riserva 2015.

“Quest’anno celebriamo i primi 40 anni della denominazione e siamo lieti di poter festeggiare questo traguardo con la nostra partecipazione all’Anteprima del Chianti. Una collaborazione che permetterà di conoscere più da vicino il Morellino di Scansano, espressione del Sangiovese di Maremma”. Parola di Rossano Tegliegli, Presidente del Consorzio Tutela del Morellino di Scansano.

Nel complesso di rappresentatività del Consorzio Chianti, con sangiovesi provenienti da aree e zone diverse, con peculiarità dissimili, idroclimi differenti, territori e terreni disuguali, la presenza del sangiovese maremmano altro non poteva che accrescere la possibilità di confronto. Il terroir che vince.

Ma diciamocela tutta fino in fondo. Riporto le parole dell’altro Presidente, quello ospitante.  Giovanni Busi, nella presentazione dell’Anteprima, ha detto: “Il Consorzio del Morellino è stato il primo ad accogliere la nostra proposta di immaginare un futuro di collaborazione tra Consorzi non più prorogabile se vogliamo continuare ad essere competitivi a livello internazionale confrontandoci con un mercato sempre più difficile”. Sintetizzando: L’unione fa la forza.

La prima Azienda che ho assaggiato nell’occasione dell’Anteprima è stata l’Azienda Bruni.

Geograficamente ci troviamo nel Comune di Magliano al limite ovest della Denominazione, ad un tiro di schioppo dal mare.

“Oltre la linea costiera l’aria si affina e la rossa crosta dei piccoli colli si riveste delle verdi colture. In questi enfatizzanti luoghi, coltivati sin dal tempo degli etruschi, coltiviamo i nostri vigneti”. Così si è presentata l’Azienda Bruni.

Cercare di capire i luoghi, le dimensioni aziendali, gli specifici terroir è sempre essenziale per giudicare al meglio i vini prodotti. Tutto questo è emerso dalla presentazione fatta al banco d’assaggio.

E poi il progetto Magis. Parola latina che vuol dire “di più”, meglio tradotta in questo caso specifico “con sempre meglio”. Significato che porta a disporre delle migliori conoscenze disponibili per la sostenibilità della produzione del vino in Italia. Magis, a detta del produttore, è agricoltura di precisione, fare quello che serve, solo e quando serve. E come detto, ridetto, ripetuto continuamente, quando il tutto si finalizza all’ottenimento di un vino buono, qualsiasi progetto è accettabile.

Un po’ di storia

L’inizio della storia aziendale vitivinicola coincide con la nascita di Marco e Moreno Bruni nel 1974. L’espansione aziendale si avrà successivamente in concomitanza del loro ventesimo compleanno, nel 1994. Le tecnologie si affinano, le uve raggiungono importanti livelli qualitativi e le vendite valicano i confini nazionali.

I numeri di oggi: 40 ettari di vigneti, con una produzione che supera le 320.000 bottiglie all’anno. Vermentino, Cabernet Sauvignon e Franc, Alicante, Syrah e altri vitigni internazionali accanto al vitigno maggiormente coltivato: il Sangiovese Maremmano (detto anche più semplicemente Morellino), che si differenzia, distingue e diversifica da tutti gli altri.

I due assaggi durante l’Anteprima

Morellino di Scansano Marteto Docg 2017.   85% Sangiovese – 10 % syrah – 5% Alicante. Descrizione aziendale: “Pilastro della produzione enologica aziendale, rappresenta per noi il primo Morellino prodotto. Prende il nome dalla località dove risiede il centro aziendale “La Marta”. Dall’unione di uve Morellino (85%), Syrah e Alicante, ne deriva un vino dal colore rubino intenso, dai profumi di ciliegia, mirtilli nobilitati da una nota vanillica.

E’ nella bocca che questo vino esprime tutto il suo carattere con calore, pienezza e morbidezza tannica Diraspapigiatura seguita da 15-18 giorni di permanenza sulle bucce; dopo la svinatura viene affinato per alcuni mesi in parte in vasche di acciaio inox, in parte in botti di rovere Vasche in acciaio inox Da amare l’anno successivo alla vendemmia. Invecchiamento 5-7 anni”.

Il mio giudizio: Vino focalizzato su frutti sostanziosi e consistenti. Buona tensione gustativa. Al palato sfoggia una convincente dinamicità. Ottimo, voto 88/100

Morellino di Scansano Docg Laire Riserva 2015. 85% Sangiovese – 15% Syrah. Descrizione aziendale: “Il suo nome deriva dakk’antico dialetto toscano che significa, andare, prendere il cammino, punto di partenza. Laire nasce dall’unione di uve morellino e syrah, espressione di un incontro tra tradizione e innovazione varietale.

Dal colore rosso profondo si caratterizza per i suoi profumi intensi di bacche e spezie, in bocca è un’armonia di acidità, eleganza e dolcezza tannica. Epoca Imbottigliamento: dopo 12 mesi di affinamento Diraspapigiatura seguita da 14-18 giorni di permanenza sulle bucce; dopo la svinatura opportuno affinamento per 12 mesi in barreque di rovere francese Capacità di invecchiamento Da bere dopo 5-6 mesi dall’imbottigliamento. Invecchiamento 5-8 anni”.

Il mio giudizio: Quello che mi ha colpito durante questo assaggio è stata quella sensazione di sfericità al palato che ha esaltato il profilo equilibrato tra frutto e sfumature speziate. Quello che si può definire un Eccellente Morellino di Scansano, voto 90/100.

Sono convinto che la presenza dei morellini abbiano sostenuto le scelte consortili e l’Azienda Bruni ne è stata portavoce perfetta e preziosa. Chapeau!

Urano Cupisti

 

Azienda Bruni

Strada vicinale Migliorina

Località Marta

Fonteblanda (Gr)

Tel: 0564 885445

info@aziendabruni.it

www.aziendabruni.it