Home Degustazioni Ambrogio e Giovanni Folonari. La degustazione

Ambrogio e Giovanni Folonari. La degustazione

0
13
Folonari. I vini

Le Tenute di Ambrogio e Giovanni Folonari negli assaggi di otto vini:

Nozzole 2016. Chianti Classico Docg

Note aziendali:  Nozzole Chianti Classico è il figlio di una delle fattorie storicamente più conosciute del Chianti Classico. Zona di Produzione: prodotto con le uve della nostra Tenuta di Nozzole nel comune di Greve in Chianti. Altitudine: da 280 a 380 mt s.l.m.
Vitigni: Sangiovese in purezza. Vinificazione: per macerazione con délestage e rimontaggi in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata di 28°C. Durata: circa 15 giorni.Maturazione: 10-12 mesi in botti tostate di Rovere francese da 225 litri con turnover al 33%.Affinamento: minimo 3 mesi in bottiglia. Prima Vendemmia: 1971. Shelf life: fino a 5 anni.

Le mie considerazioni:  Il Chianti Classico da sangiovese 100% che ti aspetti. Vino disteso, rilassato, elegante, dall’olfatto complesso, ricco ed equilibrio espressivo. Ottimo, voto 89/100

La Forra 2015. Chianti Classico Riserva Docg

Note aziendali:  La Forra è il frutto di una selezione massale antica di cloni autoctoni in un ecosistema misto di vigneto, oliveto e frutteto risalente agli anni ’50. Zona di Produzione: prodotto con le uve della nostra Tenuta di Nozzole nella contrada La Forra nel comune di Greve in Chianti.

Altitudine: da 300 a 330 mt s.l.m. Vitigni: Sangiovese 100%. Vinificazione: per macerazione con délestage e rimontaggi in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata di 28°C. Durata: circa 20 giorni. Maturazione: in acciaio i primi 3mesi poi 16-18 mesi in carati di rovere francese da 500 litri. Affinamento: minimo 6 mesi in bottiglia.Prima vendemmia: 1980. Shelf life: fino a 10 anni

Le mie considerazioni: Vino maggiormente marcato rispetto al precedente struttura tannica a garanzia di un lungo invecchiamento. Naso floreale (viola mammola) e palato ricco di sfumature. Eleganza a non finire. Eccellente, voto 91/100

Giovanni Folonari Gran Selezione 2015. Chianti Classico Docg

Note aziendali: Zona di Produzione: da uve dei migliori vigneti della Tenuta di Nozzole situata nel comune di Greve in Chianti. Altitudine: circa 300 mt s.l.m. Vitigni: Sangiovese in purezza.

Vinificazione: per macerazione con délestage e rimontaggi in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata di 28°C. Durata: circa 20 giorni. Maturazione: in acciaio i primi 2 mesi, 22-24 mesi in botti stagionate di rovere di Slavonia da 60-70 hl. Affinamento: minimo 6 mesi in bottiglia. Prima vendemmia: 2013. Shelf life: fino a 15-20 anni.

Le mie considerazioni: Come dire:”non sono convinto ma obbedisco” (il perché della Gran Selezione). Comunque i  hanno messo il loro impegno per arrivare ad un vino di straordinaria struttura. Eccellente, voto 91/100

Tenuta La Fuga. Brunello di Montalcino 2013 Docg

Note aziendali:  Il Brunello La Fuga viene affinato da sempre in botti di Rovere di Slavonia di fabbricazione italiana da 25 hl. Zona di Produzione: prodotto con uve provenienti da vigneti coltivati nell’omonima Tenuta di nostra proprietà a sud ovest di Montalcino, sul versante storico di Camigliano.
Altitudine: circa 350 mt s.l.m. Vitigni: Sangiovese in purezza. Vinificazione: in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata di 28°C. Macerazione sulle bucce per circa 20 giorni. Maturazione: 4 anni di cui almeno 24 mesi in botti di rovere di Slavonia da 25 hl. Affinamento: 12 mesi in bottiglia. Prima vendemmia: 1996. Shelf life: fino a 30 anni.

Le mie considerazioni:  Un Brunello di tutto rispetto, fatto come da tradizione. Naturalezza d’espressione. Eccellente, voto 90/100

 Campo al Mare 2016. Bolgheri Doc

Note aziendali:  Nel territorio di Bolgheri dove il Cabernet Sauvignon è la varietà più coltivata, Campo al Mare si distingue per l’originale utilizzo in maggioranza di Merlot, il quale attribuisce un carattere più morbido ed avvolgente al vino.

Zona di Produzione: comprensorio di Bolgheri da vigneti coltivati nella Tenuta di Campo al Mare di nostra proprietà. Vitigni: Merlot 60%, Cabernet Sauvignon 20%, Cabernet Franc 15%, Petit Verdot 5%. Vinificazione: macerazione di circa 20-30gg. a una temperatura di 26°/28°C. Maturazione: in tonneau di rovere francese da 500 lt di un anno per circa 12 mesi. Affinamento: almeno 3 mesi in bottiglia. Prima vendemmia: 2003. Shelf life: fino a 10 anni.

Le mie considerazioni:  Profilo nobile con sottile mineralità. Sviluppo al palato con una buona persistenza. Ottimo, voto 88/100

 Black 2015. Igt

Note aziendali: Black è il risultato di un grande sogno di Ambrogio Folonari dopo i suoi numerosi viaggi in Borgogna. Zona di Produzione: prodotto con uve provenienti dai vigneti delle Tenute del Cabreo situati sui colli di Panzano in Chianti.

Altitudine: circa 450 mt s.l.m.. Vinificazione: in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata di 28°C. Maturazione: in tonneau da 500 litri con turnover personalizzato per almeno un anno. Affinamento: minimo 6 mesi in bottiglia. Prima vendemmia: 2006. Shelf life: fino a 10 anni.

Le mie considerazioni: Un Pinot Nero toscano con le caratteristiche di vigneto d’altura con maturazioni anticipate. Rientra tra i vini ottimi con un voto di 88/100

 Cabreo il Borgo 2015 Igt

Note aziendali: Cabreo Il Borgo prende il proprio nome dal più antico villaggio del Chianti (Montefioralle) la cui vista si ammira dai nostri vigneti. Rappresenta la dinamica tradizione chiantigiana capace di armonizzare una forte personalità all’innata naturale eleganza.

Vino dagli aromi complessi e fascinosi si distingue per un gusto dal frutto fresco e croccante con un finale setoso e di persistenza superiore. Zona di Produzione: prodotto con uve provenienti da vigneti delle tenute del Cabreo situati sui colli di Greve in Chianti. Altitudine: circa 300 mt s.l.m. Vitigni: Sangiovese 70% – Cabernet Sauvignon 30%. Vinificazione: in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata 26°/28°C. Macerazione sulle bucce per 15/18 giorni.

Maturazione: in carati di rovere francese (225 litri) (30% nuovi, 40% di un anno, 30% di due anni) per 16 – 18 mesi. Affinamento: minimo 6 mesi in bottiglia. Prima vendemmia: 1982. Shelf life: fino a 20-30 anni.

Le mie considerazioni: Il Cabreo è sempre il Cabreo. Elegante, complesso, equilibrato, armonico. Non tradisce mai. Lunga vita a Il Cabreo. Eccellente, voto 94/100

 Il Pareto 2015. Igt

Note aziendali: Il Pareto è il cru dell’azienda, una grande impresa ed una scommessa vinta per il Cabernet Sauvignon nel Chianti. Viene prodotto solo nelle annate migliori. Zona di produzione: Il Pareto è prodotto con uve dall’omonimo vigneto situato nella nostra storica Tenuta di Nozzole nel comune di Greve in Chianti. Altitudine: da 330 a 370 mt s.l.m. Vitigni: Cabernet Sauvignon 100%.
Vinificazione: per macerazione con délestage e rimontaggi in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata di 28°C. Durata: circa 22 giorni. Maturazione: in acciaio i primi 2 mesi, poi 16-18 mesi in botti tostate di Rovere francese da 225 litri con turnover al 33%. Affinamento: minimo 6 mesi in bottiglia. Prima Vendemmia: 1987. Shelf life: fino a 30 anni.

Le mie considerazioni: al momento dell’assaggio ha mostrato un carattere marcato speziato forse dovuto al rovere ancora in primo piano. Un ulteriore affinamento in bottiglia di almeno due anni non può che far bene a questo puledro di razza. Eccellente con il voto attuale di 93/100 che, con l’ulteriore affinamento salirà ancora minimo di tre punti!

Durante la visita della barriccaia e dello scrigno (le annate vecchie) è stato aperto La Pietra anno 1983. Uno chardonnay toscano stile Borgogna, la sfida nel tempo. Da meditazione. Senza voto. Quei vini che raccontano la Storia di una azienda. Chapeau!

 Urano Cupisti