Fuori dai soliti percorsi. Terza tappa in Champagne: la caccia alle bollicine “perfette” continua

Tappa n. 3 – David Barbier (Barbier-Louvet): un piccolo Vigneron per dei grandi viniÈ la zona più a nord dell’equatore tra le terre vitate di Francia, posta...

Fuori dai soliti percorsi. Seconda tappa in Champagne, sulle tracce di bollicine sconosciute, o...

Tappa n. 2 : Guy Charbaut, da tre generazioni il nome giusto per le bollicine nel cuore dello Champagne Ai giorni nostri la produzione annua di Champagne...

Peter Depoli, la natura in un bicchiere

Una puntata a Villa, in provincia di Bolzano, da sempre terra ad alta vocazione vinicola per sbirciare nella cantina di Peter Depoli, dove riceve su appuntamento...

Dalla Sardegna con furore: Capichera e la sua vendemmia tardiva misurata sulla distanza

Non sono molte le cantine che hanno conquistato la notorietà nel "continente", tra queste un posto in prima fila se lo è conquistato sicuramente l'azienda della famiglia...

Elio ed i Nebbioli Tesi. Un Classico di Langa che non perde un colpo

Il Barolo vigneto Arborina della famiglia Altare a La Morra È pur vero che oggi il buon Elio, dopo qualche decennio di duro lavoro con la nebbia di...

Aria di montagna, ed il gusto ci guadagna! Vino ad alta quota con il...

Una vigna in cui il cappotto, o un caldo piumino, è raccomandabile se avete intenzione semplicemente di assaggiarne le uve a maturazione sul calar del soleSiamo ai...

Classico chiama Classico: Querciabella alle prese con la denominazione italiana più famosa nel mondo

E per una volta il palcoscenico è tutto per il sangiovese Querciabella è marchio che non necessita di presentazioni. Le sue vigne sono splendidamente collocate sulle colline di...

Nuovo nata in casa Bosoni: prima uscita per l’Albarola di Lunae, nel solco della...

La cantina di Paolo Bosoni sui Colli di Luni è in continuo movimento; del resto, si sa, chi si ferma è perduto. Arriva una nuova etichetta ad...

Il mondo nel bicchiere: la Vernaccia di San Gimignano Riserva Isabella di San Quirico...

Non è proprio un vino "da signorine" ma troverà consensi ne siamo certi anche tra i palati più delicatiMetti una giornata di calma, con l'occasione di riassaggio...

Una valanga di giudizi positivi per Campo alla Sughera

Riconoscimenti dalle più importanti realtà per l’azienda bolgherese: Wine Advocate, Falstaff, Bibenda, Guida Veronelli, Guida Espresso Un grande momento per il rosso Campo alla Sughera 2009, blend di 70% Petit Verdot...

Must Read

- Advertisement -