Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Primo Piano

Primo Piano

I Sangiovesi degustati dal Corriere del vino

I Sangiovesi degustati dal Corriere del vino

Il vitigno a frutto nero più espressivo e più diffuso che si trova in Toscana, e in tutto il Centro Italia, è il “Sangiovese”. Già coltivato in epoca Etrusca, il suo nome potrebbe essere derivato dalla trasformazione del termine Latino “Sanguis Jovis” (sangue di Giove, per i Romani il Re di tutti gli dèi). Più precisamente con “Sangiovese” si definiscono alcune varietà di questo vitigno che, attraverso i secoli, hanno assunto delle specifiche peculiarità a secondo dei Territori di coltivazione. Le prime due grandi famiglie che possiamo individuare sono il “Sangiovese Grosso” e il “Sangiovese Piccolo” (detto anche forte o montanino).

I Sangiovesi degustati dal Corriere del vino - Leggi il resto

“Senza crescita solidale non c’è futuro”

“Senza crescita solidale non c’è futuro”

Si è parlato di nuovi paradigmi nella tavola rotonda con Cenni, Camusso, Marini, Mastrobuono, Profumo e Turco

“Senza crescita solidale non c’è futuro” - Leggi il resto

Strumenti personali