Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Notizie La Guida “I Cento di Roma 2018” incorona Il Pagliaccio come Miglior Ristorante della Capitale

La Guida “I Cento di Roma 2018” incorona Il Pagliaccio come Miglior Ristorante della Capitale

A ritirare il premio Francesco Di Lorenzo, storico sous-chef di Anthony Genovese al suo fianco da più di 10 anni, e Matteo Zappile, restaurant manager e chef sommelier
La Guida “I Cento di Roma 2018” incorona Il Pagliaccio come Miglior Ristorante della Capitale

Matteo Zappile e Francesco di Lorenzo

Nei giorni scorsi è stata presentata la Guida “I Cento di Roma 2018”, EDT editore, presso la sede di Via Branca dello IED. Come negli anni precedenti, anche per questa “Quinta Edizione” la Guida ha stillato una classifica dei migliori 50 locali top e pop della Capitale.

Il Ristorante “Il Pagliaccio” ha ricevuto il Premio di Miglior Ristorante di Roma. Un riconoscimento importante, che va a sommarsi agli altri ricevuti nel 2017, delineando così un anno entusiasmante e stimolante per tutto il team di cucina e di sala.

Chef Anthony Genovese, direttamente dall’Australia - dove partecipa al prestigioso evento internazionale Gourmet Escape a Margaret River - ha inviato un breve ma sentito messaggio di ringraziamento.

“Ciao a tutti, mi spiace molto di non poter essere con voi. Vi ringrazio di cuore per questo riconoscimento che riempie di soddisfazioni tutto il Ristorante “Il Pagliaccio” e ci gratifica di un lavoro quotidiano che portiamo avanti nel cuore di Roma da quasi 15 anni. Un risultato arrivato grazie a una grande squadra di cui io faccio parte, ma che è composta da altri grandi professionisti in cucina e in sala, dove la guida di Matteo è un grande valore aggiunto. Penso che il mio team si meriti questo riconoscimento per la grande passione con cui portano avanti ogni giorno il proprio lavoro”

A ritirare il premio Francesco Di Lorenzo, storico sous-chef di Anthony Genovese al suo fianco da più di 10 anni, e Matteo Zappile, restaurant manager e chef sommelier del Ristorante “Il Pagliaccio”, che aggiunge:

“Questo premio è per noi molto importante, ci aiuta a capire che stiamo andando nella giusta direzione e che il lavoro fatto in questi anni è stato percepito con entusiasmo dalla città che ci ospita dal 2003.”

Per l’insegna in Via dei Banchi Vecchi si chiude così un anno iniziato con difficoltà, a causa dei ritardi nei lavori per la nuova cucina, ma concluso con importanti riconoscimenti.

Quattro Cappelli per le Guide L’Espresso I Ristoranti d’Italia 2018, Tre Forchette per I Ristoranti d’Italia 2018 del Gambero Rosso e le confermate Due Stelle per la Guida Michelin Italia 2018.

Specchio dello chef Anthony Genovese, sia nella controversa figura circense che nei raffinati e mai scontati spazi, il ristorante “Il Pagliaccio” apre le porte a Roma nel 2003.

Quattordici anni di crescita e evoluzione, hanno portato il ristorante a essere una delle insegne di prestigio della Capitale.

Una cucina raffinata, unica e inequivocabile.

I Menu esprimono la creatività e l’esperienza di una vita in un susseguirsi di piatti a che abbracciano il mondo intero, seguendo un parallelo di sapori e aromi che spazia dall’Italia alla Francia, passando per l’Asia. In ognuna delle sue creazioni lo Chef Anthony Genovese è supportato in cucina dal suo sous-chef Francesco Di Lorenzo, e in sala dall’organizzazione e dalla professionalità del restaurant manager e chef sommelier Matteo Zappile.

 

A cura di:

press@aromicreativi.com

beatrice@aromicreativi.com

fabio@aromicreativi.com

archiviato sotto:
Strumenti personali