Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Notizie Concours Mondial de Bruxelles 2014 3 nuove medaglie arricchiscono il Palmarès di Mandrarossa

Concours Mondial de Bruxelles 2014 3 nuove medaglie arricchiscono il Palmarès di Mandrarossa

Urradimare 2013: Medaglia d’Oro. Timperosse 2013: Medaglia d’Argento. Vigna Lagano 2012: Medaglia d’Argento

Sono appena stati resi noti i risultati dell'edizione 2014 del Concours Mondial de Bruxelles, l’evento internazionale dedicato ai grandi vini di qualità e rivelatore dei gusti e delle tendenze di mercato dell'anno. Trionfo di medaglie per le etichette più rappresentative del brand siciliano Mandrarossa, massima espressione della passione e vocazione dei viticultori di Menfi.

 

Dopo tanti anni passati a viaggiare da una capitale vinicola all'altra, il Concours si è tenuto quest'anno a Bruxelles per festeggiare il suo 20° anniversario. In totale sono stati 8.060 i vini provenienti da 41 paesi diversi a gareggiare il 2, 3 e 4 maggio scorsi, davanti ad una Giuria composta da 310 giurati scelti tra sommelier, responsabili acquisti, importatori, giornalisti ed enoscrittori provenienti da 40 nazionalità differenti. La rappresentatività universale dei campioni in gara e l’alto profilo dei degustatori sono, da sempre, le caratteristiche distintive e originali di questa competizione che da qualche anno è ormai diventata un incontestabile "campionato del mondo" della degustazione dei vini.

 

Urradimare Mandrarossa 2013 , un intenso Sauvignon Blanc che cresce nei vigneti circostanti le dune sabbiose di Menfi, porta a casa, per la seconda volta consecutiva la medaglia d’oro. Con l’annata 2013 il Timperosse Mandrarossa, 100% Petit Verdot, figlio di quella sperimentazione e innovazione che sono i valori fondanti della cantina siciliana, ottiene dalla giuria la medaglia d’argento. Stesso riconoscimento per il nuovo nato Vigna Lagano Mandrarossa 2012, che prende il nome dal vigneto coltivato a Fiano di 4,2 ettari ubicato su una collina a 150 mt slm, caratterizzati da un suolo calcareo e le cui uve sono vendemmiate esclusivamente a mano e di notte.

 

E’ con grandissima soddisfazione – afferma Roberta Urso, responsabile Pubbliche Relazioni e Comunicazione Mandrarossa - che annunciamo i risultati dell’ultima edizione del Concours: 1 medaglia d’oro e due d’argento, ennesima conferma dell’impegno e della professionalità dei nostri 2.000 viticultori che ogni giorno, guidati dallo staff di Mandrarossa, danno vita ad uve davvero  eccezionali. La premiazione delle nostre etichette Urradimare e Vigna Lagano sottolinea, ancora una volta, il valore della  Sicilia viticola,  terra di grandi vini, non solo rossi. Sulle coste sud occidentali dell’isola, l’influenza mediterranea del mare si fa sentire con vini bianchi eleganti e suadenti, accompagnati da una salinità che solo il nostro clima può conferire. Per quanto riguarda i rossi invece, medaglia d’argento per Timperosse, un Petit Verdot in purezza: siamo stati i primi a impiantarla e a scommettere su questa varietà internazionale e gli sforzi e l’audacia vengono adesso giudicati e premiati”.

archiviato sotto:
Strumenti personali