Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Notizie A gennaio torna Mangia come Scrivi

A gennaio torna Mangia come Scrivi

Dieci imperdibili appuntamenti da gennaio a maggio con grandi ospiti tra Parma e Cantù: Nichetti, Baccini, Syusy Blady, Patrucco, Vito, Carlotto, Sanfilippo, Guaitamacchi & Boschetti, i fratelli Campanini e Brunetto, Bolognini, Pasi, Maimone & Arosio, Villani

Grandi nomi della cultura e dello spettacolo, dieci appuntamenti da non perdere, l'attesisssima festa del 150° e la nascita dello spin-off Mangia come ridi: Mangia come scrivi, nel suo tredicesimo anno, continua a sorprendere per idee, proposte gustose e inediti abbinamenti letterari e artistici.

Da gennaio a maggio riprenderanno le due stagioni - emiliana e lombarda - della rassegna creata e diretta dal giornalista Gianluigi Negri: le cene-spettacolo si svolgeranno a Cantù (Como) un giovedì al mese al Ristorante Il Garibaldi e a Parma un venerdì al mese all’Antica Tenuta Santa Teresa.

Dai nomi del cinema (Maurizio Nichetti aprirà la stagione di Cantù, eccezionalmente di mercoledì, il 24 gennaio) a quelli della musica (Francesco Baccini, Claudio Sanfilippo, il bellissimo spettacolo OperaSwing con i fratelli Campanini e il tenore Pietro Brunetto), dalla straordinaria festa del 150° Mangia come scrivi (serata "Atlante Rock" con l'affiatato e travolgente duo Ezio Guaitamacchi-Brunella Boschetti) alla nascita di un'originale e inaspettata "rassegna nella rassegna" (a Mangia come ridi saranno protagonisti artisti come Syusy Blady, Alberto Patrucco e Vito), dalla chiusura in blues della stagione di Parma (con Massimo Carlotto e due ospiti a sorpresa) a quella "milanese" (con Sanfilippo, Giorgio Maimone & Erica Arosio, Flavio Villani) della stagione di Cantù, senza dimenticare due importanti firme del giornalismo italiano come Paolo Pasi (Tg3) e Luigi Bolognini (la Repubblica).

La rassegna più golosa d'Italia riparte sempre con la voglia di stupire, di coinvolgere il pubblico e di portare avanti, con lo stile abituale, un discorso unico e mai interrotto sulla cultura del gusto. Anche grazie alle creazioni degli chef Alda Zambernardi e Marco Negri del Garibaldi (appena premiati con la Corona Radiosa del Gatti Massobrio), dello chef Paolo Dall'Asta della Tenuta Santa Teresa (che firmerà 20 antipasti per la grande festa del 150° Mangia come scrivi) e di Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini), il miglior pasticciere di Parma, che firmerà tutti i dolci della stagione emiliana.


archiviato sotto:
Strumenti personali