Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Gastroviaggiando XXV Edizione del Concorso Gastronomico Internazionale “A Tavola Sulla Spiaggia 2017”: semplicemente magnifica

XXV Edizione del Concorso Gastronomico Internazionale “A Tavola Sulla Spiaggia 2017”: semplicemente magnifica

L'evento nasce dal connubio tra la passione di Gianni Mercatali per l’enogastronomia e il suo amore per le “sabbie nobili” di Forte dei Marmi
XXV Edizione del Concorso Gastronomico Internazionale “A Tavola Sulla Spiaggia 2017”: semplicemente magnifica

La Giuria Tecnica. Foto di Giorgio Dracopulos

Eccoci giunti, in questa Estate 2017, a una tappa estremamente importante per il Concorso Gastronomico Internazionale “A Tavola sulla Spiaggia”: la “XXV Edizione”.

Come sempre l’Evento si è svolto nella Località turistico balneare Toscana più famosa, bella e chic,  della Costa Settentrionale della Provincia di Lucca: Forte dei Marmi.

Qui il mare e la storia s’intrecciano con la signorilità e la raffinatezza. L’ampio arenile di sabbia finissima è contornato dalla lunga fila degli attrezzati ed eleganti Stabilimenti Balneari.

Proprio in uno di questi si è svolta la bella Manifestazione, anche quest’anno con “le pieds sur la sable”, al mitico e super accogliente “Bagno Roma di Levante”, proprietà del grande Gherardo Guidi (titolare anche di due Locali super famosi, Bussola e Capannina). Giovedì 24 Agosto, a partire dalle ore 20:00, è iniziata la Gara.

Il giorno successivo, Venerdì 25 Agosto 2017, dalle ore 18:00, presso il prestigiosissimo Locale “La Capannina” di Forte dei Marmi, si è svolta la Premiazione dei Vincitori.

Il Concorso è nato, nel 1993, da un’idea del Dott. Gianni Mercatali.

Il Fiorentino Gianni Mercatali, che si definisce “un operaio della comunicazione”, in realtà è il titolare dello “Studio Mercatali”; uno studio che rappresenta una delle più autorevoli e moderne espressioni di comunicazione globale. Negli anni ha gestito campagne promozionali per i nomi più importanti dell’alta società internazionale e per molti marchi super prestigiosi.

“A Tavola sulla Spiaggia” nasce dal connubio tra la sua passione per l’enogastronomia, coltivata da sempre  (ricordo per esempio i dieci anni di esperienza che Gianni ha fatto con il grande Ugo Tognazzi nella gara culinaria, da lui inventata, “L’uomo in Cucina”), e l’amore per le “sabbie nobili” di Forte dei Marmi che, Gianni Mercatali, frequenta da un’intera vita.

A Tavola sulla Spiaggia” è un Evento con cui Gianni Mercatali ha voluto “riscoprire la cucina di casa come messaggio positivo per tutti quei prodotti che rischiano di sparire dai nostri Ristoranti e dalle nostre Trattorie”.

In particolare, anche in questa Edizione, si è voluto mettere a fuoco i temi principali della Gara: “la fattibilità dei cibi da degustare sulla spiaggia”, la tradizione e la filosofia del recupero (non sprecare nulla in Cucina).

Nella competizione “A Tavola sulla Spiaggia” i 12 concorrenti finalisti, persone non professionalmente coinvolte in cucina, per un giorno diventano Chef, proponendo 12 piatti divisi in 4 categorie (3 antipasti, 3 primi, 3 secondi, 3 dolci), che precedentemente hanno cucinato a casa, per creare il “Menu ideale” dell’Estate 2017.

In abbinamento alle portate 11 Vini e un Distillato, d’importanti Aziende Vitivinicole. Quest’anno hanno partecipato: “Eugenio Collavini”, “Bellussi”, “Champagne Perrier Jouet”, “Colle di Bordocheo”, “Val delle Rose”, “Arnaldo Caprai”, “Villa Cerna”, “Belpoggio”, “Tenute Lunelli”,  “Grappa Nonino”.

In rappresentanza della Famiglia Nonino la giovanissima, simpaticissima, dolcissima e bravissima Francesca Bardelli Nonino.

Il servizio Catering è stato curato dall’Azienda Fiorentina “Guido Guidi Ricevimenti” che in meno di tre ore ha servito, con la sua super professionale squadra, a 40 giurati le 12 proposte gastronomiche, cambiando in tempi “strettissimi” 480 piatti e per i 12 vini, sostituendo la bellezza di 480 calici da degustazione.

A partire dalle ore 20:00, al “Bagno Roma di Levante”, le due Giurie, si sono impegnate nell’esaminare le varie preparazioni.

Quella Tecnica composta, oltreché da Bruno Murzi, Sindaco di Forte dei Marmi, da super importanti e famosi Chef “Stellati”(come Gianfranco Vissani, Cristoforo Trapani, Davide Oldani, Enrico Derflingher), da grandi Ristoratori (come Romano Franceschini, Marco Vaiani, Filippo Felice Di Bartola), da enogastronomi (come Davide Paolini, il  “Gastronauta”), e dagli sponsor (come alcuni dei produttori dei Vini e la delegata della Distilleria).

Poi c’erano i due tavoli della Giuria Stampa con moltissimi giornalisti specializzati, esperti del settore (compreso il sottoscritto), oltre a personaggi come l’attrice Corinne Cléry, Alessandro Sallusti il Direttore Responsabile del Quotidiano “Il Giornale” e il grande conoscitore di “carni buone” Michelangelo Masoni.

La prima serata si è conclusa con l’acquisizione dei vari punteggi, i convenevoli e gli applausi dei molti presenti.

Il giorno successivo, Venerdì 25 Agosto, a partire dalle ore 18.00, si è svolta la Premiazione a “La Capannina”, nel “Privé”.

Il Premio Comune Forte dei Marmi, lo “Scolapasta d’Argento”, che rappresenta il prestigioso Trofeo della XXV Edizione di “A Tavola sulla Spiaggia”, è stato consegnato, dal Sindaco, di Forte dei Marmi, Bruno Murzi, alla Vincitrice Silvana Iannaccone. La sua preparazione: “Frittata di Spaghetti” abbinata  al “Cuvée Secrète 2015 di Arnaldo Caprai”. A Lei è andato anche il “Premio Harry’s Bar Firenze”.

Lo “Scolapasta d’Argento” è stato realizzato da un’idea di Antonio Petruzzi, Amministratore Delegato della prestigiosa Argenteria “Petruzzi & Branca” che, con il supporto del design Antonio C. Petruzzi,  ha voluto dare, a una così importante Manifestazione un “oggetto” personalizzato e attinente.

Il Premio della Stampa - “Premio La Capannina” e “Premio Euro-Toques Italia” è stato assegnato a Daniela Sprea con le sue “Pesche Spaccatelle del Morianese ripiene di Amaretto e passate al Forno” abbinate alla “Grappa Nonino”.

A seguire, premi per tutti, sotto forma di vini pregiati in magnum, golosità, gadgets, batterie di padelle “Olivella” (la prima padella, 100% Italiana, antiaderente all’olio di oliva), preziosi monili in argento della Gioielleria “Cassetti”, cene offerte da Ristoranti famosi o “Stellati” come “Filippo Pietrasanta” o “La Magnolia” e il “Lunasia” del Gruppo con a capo Salvatore Madonna.

Alle quattro categorie, sotto indicate, sono andati in Premio anche i “Fine Settimana” per due persone (in uno dei 31 Alberghi, in Italia), offerti dalla Catena Alberghiera “Una Hotels”.

Primo Premio della Categoria Antipasti - “Premio Una Hotel”, a Giorgia Granata e Guido Valentini con il piatto: “Parmigiana di Melanzane dell’Orto” abbinato allo “Champagne Perrier-Jouët Blanc de Blancs”.

Per la Categoria Primi - “Premio Una Hotel”, a Cristina Montigiani, con Virginia Tommei, per il piatto “Cous Cous di Paranza Versiliana” in abbinamento al Vino Bianco  “Val delle Rose Litorale 2016”.

Per la Categoria Secondi - “Premio Una Hotel”, a Giulia Pardini e Giacomo Turrini che hanno preparato il “Coniglio Fritto” in abbinamento al Vino Rosso “Tenute Lunelli - Tenuta Podernovo Aliotto 2014”.

Per la Categoria Dolci - “Premio Una Hotel”, a Titti Chiarello  con la sua “Torta Semplice” abbinata a “Tenute Lunelli - Ferrari Demi Sec”.

Ma non è finta qui, perché non sono mancati altri simpaticissimi premi.

Il Premio Estetica del Piatto - “Premio Dr. Vranjes”, attribuito da Beba Marsano, Critico d’Arte del Corriere della Sera e di Style, alla bellissima Beatrice Augusta Rossi (la concorrente più giovane), per le sue “Polpette di Lesso Rifatto”, abbinate al Rosso di Montalcino “Belpoggio 2015”.

“Premio Forte Magazine” (al piatto che meglio rappresenta Forte dei Marmi) ad Allegra Cristofani e Elena Fontana con i loro “Bomboloni” abbinati a “Eugenio Collavini Verdàc Glaciàt 2009”.

Premio al Miglior Food Design - “Premio popEating”, a Marika Bertolini con il suo “Giro Tonno A.R.” abbinato a Vino Rosso “Villa Cerna Primocolle 2015”.

Premio al Piatto più Forchettabile - “Premio Il Forchettiere”, a Ilaria Mugnaini e Sabrina Reali con la loro “Torta d’Erbi della Lunigiana”, abbinata a “Eugenio Collavini Ribolla Gialla Spumante Millesimato 2013”.

Premio al Piatto più Saporito - “Premio Michelangelo Masoni”, a Sara Scalini e Andrea Spadoni con la “Panzanella di pesce” abbinata al “Bellussi Cuvée Prestige Brut 2016”.

Premio Miglior Ricetta della Tradizione - “Premio VKA” (La Vodka Made in Toscana), a Ivo Romagnoli con la sua “Pappa al Pomodoro” abbinata al Vino “Colle di Bordocheo Bianco dell’Oca 2015”.

Alla fine delle Premiazioni, per tutti i numerosi presenti, è stato offerto un ricchissimo Buffet, nell’accogliente dehors a “La Capannina”.

Anche quest’Edizione di “A Tavola sulla Spiaggia”, è stata presentata dall’affascinante e bravissima conduttrice gastronomica della “Rete Televisiva Italia 7”: Annamaria Tossani.

Tutto l’Evento è stata ripreso da importanti emittenti Radio/Televisive.

La XXV Edizione di “A Tavola sulla Spiaggia”, l’originale “talent mondano-enogastronomico” ideato dal grande Gianni Mercatali,  è stata, nella ricorrenza del suo primo “Quarto di Secolo”, semplicemente magnifica.

L’appuntamento è per l’Edizione 2018 che sarà ricchissima di molte interessanti novità.

Giorgio Dracopulos

http://www.atavolasullaspiaggia.it/

 

Nelle foto, dall'alto:

Francesca Bardelli Nonino e Giorgio Dracopulos

La Vincitrice Silvana Iannaccone e il Sindaco Bruno Murzi

Foto di gruppo

archiviato sotto:
Strumenti personali