Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Gastroviaggiando L’Olio Zucchi IGP Sicilia cattura i sapori e i profumi intensi dell’isola

L’Olio Zucchi IGP Sicilia cattura i sapori e i profumi intensi dell’isola

L’Olio evo Zucchi IGP Sicilia vanta un’IGP con un esclusivo blend di cultivar di eccellenza come Nocellara, Biancolilla, Cerasuola Tonda e Iblea
L’Olio Zucchi IGP Sicilia cattura i sapori e i profumi intensi dell’isola

Parmigiana fredda Olio Igp Sicilia Zucchi

L’Oleificio Zucchi ha colto il profumo di un tramonto mediterraneo per dare anima al nuovissimo “Olio Zucchi IGP Sicilia”, l’extra vergine d’oliva dal sapore fruttato che prende dagli uliveti della nostra suggestiva isola la fragranza intensa di un giardino d’estate, ideale per esaltare le ricette della tradizione mediterranea con un carattere deciso.

L’Olio extra vergine d’oliva Zucchi IGP Sicilia vanta un’Indicazione Geografica Protetta con un esclusivo blend di cultivar di eccellenza come Nocellara, Biancolilla, Cerasuola Tonda e Iblea, tra gli uliveti più pregiati dell’isola. Dal gusto marcatamente fruttato, si caratterizza per il suo aroma intenso che affonda le radici nella zona di produzione, con note di pomodoro, erba e carciofo. Ideale a crudo per insalate di mare e di verdure, il suo profilo fresco ed erbaceo valorizza anche secondi piatti di carne e pesce.

Ecco qualche idea su come utilizzare l’Olio evo IGP Sicilia Zucchi per una cena tipicamente mediterranea:

- a crudo per esaltare il sapore di carne e pesce alla griglia, come una tagliata di tonno;

- per mantecare uno spaghetto con bottarga di tonno;

- per profumare ricette a base di capperi come insalata pantesca e pane cunzato, ma anche spaghetti alla puttanesca o pizza napoletana con acciughe e capperi;

- per valorizzare il sapore di pesci crudi, come acciughe marinate o carpacci.

Di seguito la ricetta della “Parmigiana fredda con Olio evo Sicilia IGP” firmata dagli chef di Oleificio Zucchi.

 

Parmigiana fredda con olio extravergine d'oliva Sicilia Igp Zucchi

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti per 4 persone:

2 melanzane

300 g di pomodori San Marzano

2 mozzarelle di bufala

50 gr di pomodori secchi

50 gr. di parmigiano grattugiato

Olio extravergine d'oliva Sicilia Igp Zucchi

1 mazzetto di basilico

1 spicchio di aglio

Sale

Pepe

 

Lavate i pomodori, sbucciateli e tagliateli a metà. Salate e lasciate scolare per 5 minuti, in modo che perdano parte dell’acqua di vegetazione. Trasferiteli quindi in un mixer. Frullate a intermittenza per circa 30 secondi per tritarli grossolanamente, in modo da ottenere una salsa rustica. Condite con qualche foglia di basilico spezzettata, l’aglio sbucciato e tagliato a metà, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva Sicilia Igp Zucchi e sale. Coprite e lasciate riposare in frigorifero mentre cuocete le melanzane.

Lavate le melanzane, mondatele e tagliatele a fette spesse circa 1 cm. Scaldate bene una piastra a fuoco vivo e grigliatele un paio di minuti per lato. Quando saranno cotte toglietele dal fuoco e disponetele in un piatto. Condite con sale, olio extravergine d'oliva Sicilia Igp e parmigiano grattugiato. Lasciate insaporire le melanzane mentre si raffreddano.

Tagliate anche la bufala a fette spesse 1 cm e i pomodori secchi a listarelle sottili.
Versate la salsa di pomodoro a specchio nei piatti individuali e aiutatevi con un coppapasta per comporre la parmigiana. Disponete una fetta di melanzana, una fetta di bufala e una foglia di basilico e ripetete la sequenza per fare almeno due strati. Completate con le listarelle di pomodoro secco, una foglia di basilico, una macinata di pepe e un filo d'olio extravergine d'oliva Sicilia Igp, quindi servite……………………..

 

L’Oleificio Zucchi nasce nel 1810 nel lodigiano come attività artigianale a conduzione familiare dedicata all’estrazione di olio da semi per uso alimentare. Nel 1922 viene costruito il primo sito industriale vicino Cremona, che assume progressivamente le dimensioni di una vera e propria fabbrica. Nel 1946, la famiglia Zucchi costituisce l'attuale Oleificio Zucchi SpA e riavvia la produzione dopo i momenti difficili della guerra. Dalla metà degli anni '50, Oleificio Zucchi diventa fornitore delle marche commerciali dei principali gruppi della Moderna Distribuzione. Nei primi anni '90, il costante sviluppo dell’azienda ha imposto la necessità di spostare lo stabilimento nell’attuale sede, sull'asta del canale navigabile di Cremona, in un'area di 80.000 mq.

Sotto la guida della famiglia Zucchi, impegnata in prima persona nel management, lo stabilimento è stato aggiornato alle più recenti conoscenze tecnico-impiantistiche e riesce così a rispondere costantemente alle esigenze del mercato in termini di qualità del prodotto e d’impatto ambientale, con particolare attenzione alla costanza qualitativa del servizio ed alla flessibilità dell’offerta. È di questi ultimi anni un ulteriore importante sviluppo di Oleificio Zucchi: l’introduzione della linea dell'olio d’oliva come naturale completamento della gamma dei prodotti. La storia e le continue innovazioni di Oleificio Zucchi, ormai leader nel mercato nazionale, hanno fatto sì che diventasse il partner più affidabile e collaudato del trade moderno oltre che "player" innovativo del mercato degli oli di oliva e di semi.

 

A cura:

Maria Laura Varcaccio

Ufficio Stampa Noesis Comunicazione

oleificiozucchi@noesis.net

 

 

archiviato sotto:
Strumenti personali