Chinese Blog

Iscriviti alla Newsletter

Scegli Pr-Vino per la tua consulenza nel settore VINO!

 
Tu sei qui: Home Gastroviaggiando Clara Ferretti, del Ristorante “Il Grammofono” di Lucca, vince la Gara “Giovani Chef”

Clara Ferretti, del Ristorante “Il Grammofono” di Lucca, vince la Gara “Giovani Chef”

Nell’ambito della Manifestazione "Sapori e Saperi Lucchesi - Il Desco”
Clara Ferretti, del Ristorante “Il Grammofono” di Lucca, vince la Gara “Giovani Chef”

Clara Ferretti, Giorgio Dracopulos e Costantino Karayannis. Foto di Dracopulos

Con il sostantivo maschile “desco” (deriva dal Latino “discus = disco/piatto”) viene definita specificatamente “la tavola dove ci si siede per mangiare”. Non solo l’oggetto in se, ma tra le sue 5 lettere dell’alfabeto si distingue anche un “momento topico” ed estremamente fondamentale per ognuno di noi, un momento essenziale per la vita sia chimica che spirituale dell’umanità.

All’interno delle antiche e possenti mura, della monumentale, bellissima e accoglientissima Città Toscana di Lucca, si è svolta, nei fine settimana, dal 18 Novembre al 10 Dicembre, l’Edizione 2017 dei “Sapori e Saperi Lucchesi - Il Desco”.

L’Evento, come sempre, è stato ospitato nel magnifico Palazzo dell’ex “Real Collegio”, annesso alla Basilica di San Frediano.

La storica struttura, la prima canonica risale addirittura al 1046, è stata per secoli un Monastero di varie congregazioni, ma nel 1770 fu donata all’Antico Ospedale di San Luca o della Misericordia. Da allora e fino al 1896 il Palazzo fu un Centro di Studi Universitari, e poi è diventato una Fondazione. Il complesso, oltre a essere molto grande (ha molte luminose sale e ampi saloni), si articola attorno a tre bellissimi e accoglienti chiostri, il più antico dei quali è quello con la struttura medievale, il Chiostro di Santa Caterina.

“Il Desco”, espressione della Camera di Commercio di Lucca, è un’affascinante vetrina, dove ogni anno, il pubblico può incontrare, degustare e scegliere i migliori prodotti tipici, di una Terra ricchissima di storia Enogastronomica. Il tutto abbinato a numerosi e interessantissimi eventi collaterali.

Proprio tra gli Eventi, Sabato 9 Dicembre 2017, a partire dalle ore 15:00, nella “Sala Viola” del Real Collegio, si è svolta la finale della “Seconda Edizione della Gara Giovani Chef”.

L’Avvenimento, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Lucca in collaborazione con Darwine & Food (Società, che opera nel campo della comunicazione del vino e del cibo, e che ha ideato l’evento stesso) e l’Associazione Cuochi Lucchesi, prevedeva la partecipazione di Chef, provenienti dalla Città e dalla Provincia di Lucca, che non avessero compiuto i 35 anni.

I quattro Chef finalisti, frutto di una precedente selezione, si sono presentati con i loro assistenti e hanno preparato per la Giuria, e per un pubblico di appassionati, un piatto appositamente studiato per l’occasione e che, a norma di regolamento, doveva contenere, negli ingredienti, almeno 4 prodotti esposti nei banchi delle Ditte che partecipavano a “Il Desco Edizione 2017”. Il tempo a disposizione di ogni Chef, per la realizzazione, era di venti minuti.

La Giuria era composta dal Presidente GianMarco Mazzanti, Responsabile per la Toscana della Guida Osterie d’Italia di Slow Food, dalla Blogger Monica Bianciardi, dal Delegato Regionale dell’Associazione Italiana Sommelier (A.I.S.) Leonardo Taddei, dal Presidente dell’Associazione Cuochi Lucchesi Stefano Micheloni e dal sottoscritto Giorgio Dracopulos Critico Enogastronomico.

Le brave Conduttrici Amelia De Francesco e Claudia Marinelli hanno presentato e assistito gli Chef finalisti che erano:

- Ali Kuqja, Capo Partita del Ristorante il “Giglio”, che ha preparato “Animella di Vitello, Salsa alla Cento Volte Forte con Miele di Spiaggia, Fregola, Yogurt e Polline”. I Prodotti scelti: “Yogurt Bianco” del Caseificio Stefano Baisi, “Polline di Clesia” Zafferano della Lucchesia di Giada Papucci, “Birra Cento Volte Forte” del Birrificio del Forte, “Miele di Elicriso” dell’Apicoltura Il Frantoio di Emiliano Del Carlo;

- Clara Ferretti, Titolare del Ristorante “Il Grammofono”, la sua preparazione era denominata “Mura & Muraglia”, trattandosi di “ravioli orientali”, un collegamento tra le Mura di Lucca e la Muraglia Cinese. I Prodotti selezionati: “Di Cece della Lucchesia” - Il Rosso e i suoi Fratelli - L’Unitaria Cooperativa Zoocerealicola, “Pecorino Stagionato Tuata” del Caseificio Bertagni Alta Garfagnana, “Biroldo” dell’Antica Macelleria Nutini Paolo & C., “Miele di Castagno” dell’Apicoltura Biologica Stefania Costanza;

- Matteo Pieretti, Chef Ristorante “Villa Bongi”, ha preparato “Gnocchi di Castagne con Guanciale Croccante su Fonduta di Formaggio di Pecora a Latte Crudo e Pistilli di Zafferano”. I Prodotti: “Formaggio Fresco di Pecora con Caglio Vegetale” del Caseificio Bertagni Alta Garfagnana, “Guanciale al Pepe” del Salumificio Artigianale Gombitelli del Triglia, “Zafferano” - Zafferano della Lucchesia di Giada Papucci, “Farina di Castagne” - Bontà della Garfagnana di Carlo Coletti;

- Lorenzo Boschi, Sous-chef Ristorante “Locanda di Mezzo”, ha preparato “Finto Tiramisù alle Castagne, Farro, e Mela Casciana”. I Prodotti: “Farro della Garfagnana” del Consorzio di Tutela del Farro della Garfagnana I.G.P., “Castagne Secche” del Consorzio di Tutela del Farro della Garfagnana I.G.P, “Miele di Castagno” dell’Apicoltura Del Grande Giacomo, “Farina di Castagne” dell’Antica Norcineria di Maria Grazia Poli.

Gli Chef, oltre a presentare il piatto ufficiale per la Giuria, hanno anche fatto assaggiare a tutti i presenti le loro gustose preparazioni.

In abbinamento alle sopracitate portate sono stati serviti, dai bravi Sommelier A.I.S. della Delegazione di Lucca, alcuni Vini del Territorio.

La Giuria, dopo attenta e precisa valutazione, ha decretato che la Chef Clara Ferretti era la Vincitrice della “Seconda Edizione della Gara Giovani Chef”.

La bella Manifestazione si è chiusa tra gli applausi, la premiazione, effettuata da Marinella Berardinetti (in rappresentanza della Camera di Commercio di Lucca), e l’entusiasmo della vincitrice Clara Ferretti insieme a Costantino Karayannis, suo compagno nella vita e nel lavoro.

Giorgio Dracopulos


Nelle foto, dall'alto:

Gli Chef in finale

La Giuria

Amelia De Francesco e Claudia Marinelli

 

http://www.ildesco.eu/

http://www.ristoranteilgrammofono.it/

archiviato sotto:
Strumenti personali